Il sostanzialmente e il formalmente

Sempre restando sull’argomento delle firme e degli atteggiamenti del presidente della repubblica e relative conseguenze riporto due interventi a mio avviso molto interessanti. Il primo è di Vittorio Zucconi da Sostanzialmente e dice: Si potrebbero suggerire alcune interessanti applicazioni alla nuova giurisprudenza prodotta dal Governo per salvare le liste di Pippo, Pluto, Cugino Ciccio, Polveroni e Formighini, quando distingue fra la “sostanza” delle regole e … Continua a leggere Il sostanzialmente e il formalmente

Dove non batte mai il sole

Sono tornata dalle vacanze natalizie or ora e sono decisamente a scarso di idee, ma siccome ormai tenere aggiornato il blog è diventato un hobby gratificante ripropongo uno dei tanti post di Vittorio Zucconi. Vittorio Zucconi che, lavorando per la Repubblica, fa parte del gruppo di congiura che mira a creare odio e clima di intolleranza nei confronti del nostro caro  ed amatissimo presidente del … Continua a leggere Dove non batte mai il sole

Il coniglio e il cilindro

Riporto dal blog di Vittorio Zucconi zucconi.blogautore.repubblica.it Proviamo a ricordare un paio di cosucce fattuali, in mezzo a questi coniglietti (e conigliette) che il Presidente Prestigiatore, Silvio “Viva Me!” sta estraendo dalle sue televisioni personali o affittate come la Rai per incantarci. 1) I sondaggi non sono voti e sono anche parecchio sospetti quando sono fatti in casa e non aggiungono mai l’importantissimo margine di … Continua a leggere Il coniglio e il cilindro

Mi fa male il portafoglio

Voglio riportare un dialogo avuto oggi pomeriggio con un blogger sulla privatizzazione della sanità (partito il tutto dalla privatizzazione della scuola), per capire  quale idea si possa concepire dello stato, delle sue funzoni e del senso delle parole “nazione civile”. L’anonimo in questione sono io, il nome del blogger l’ho cambiato in Xxxxx (non so se serve il consenso alla ripubblicazione di un dialogo) Vi … Continua a leggere Mi fa male il portafoglio

La macchinetta per fare figli

“Una persona che potrebbe anche in ipotesi generare un figlio in stato vegetativo” spiega il dottor Berlusconi, dopo avere esaminato la cartella clinica della signorina Eluana Englaro. Fantastica e illuminante ammissione involontaria, questa del Presidente del Consiglio: una donna, per i talebani e per gli opportunisti, è una fotocopiatrice biologica, un apparecchio di riproduzione, semplice terra nella quale buttare un seme e poi vederlo germogliare, … Continua a leggere La macchinetta per fare figli