Archivi tag: vecchioni

In attesa di Roberto

In diretta dal Teatro delle Celebrazioni, mentre aspetto l’inizio del concerto di Roberto Vecchioni la gente chiacchera in platea. La signora dietro di me, e di me ancora piú vintage, all’amica va dicendo: io uso sempre il rossetto color rosso … Continua a leggere

Pubblicato in Varie ed eventuali | Contrassegnato , , | 2 commenti

La donna della sera

Questa vecchia canzone (1994) scritta da Vecchioni proposta a Branduardi è una delle più belle canzoni d’amore scritte. Per non parlare poi del fatto che si parla di  una donna decisamente non giovane. E allora? Eccesso di testosterone? Niente affatto: Ci troviamo … Continua a leggere

Pubblicato in Diario personale | Contrassegnato , , , , , , , , | 6 commenti

Prima mai, ora sempre

Stamattina sono andata al solito bar a fare colazione, mentre leggevo il giornale locale, tra un morso alla brioche e un sorso di capuccino partono le note di Luci a S. Siro di Vecchioni. Ieri pomeriggio, mentre ero al supermercato … Continua a leggere

Pubblicato in Diario personale | Contrassegnato , , , , , | 6 commenti

Se ha da morì, facciamo che avvenga in fretta

Lo spunto per questo post mi è venuto ieri sera da un’amabile chiaccherata con la ragazza con la valigia e si è rafforzato leggendo questo post della suddetta ragazza. Non voglio entrare tanto nel merito dell’argomento amore e della sua durata … Continua a leggere

Pubblicato in Varie ed eventuali | Contrassegnato , , , , , , , , | 18 commenti

Le parole come musica di seta

Il libraio stava leggendo. Leggeva per nessuno. Leggeva in una lingua incomprensibile, greco, pensai, ed ebbi un tuffo al cuore. Che voce era, quella? Metteva i brividi, non avevo mai sentito una voce così. Pareva una specie di cantilena, una … Continua a leggere

Pubblicato in Varie ed eventuali | Contrassegnato , , | 2 commenti

Il premier mi esalta

Dopo avere ascoltato in questi giorni il telegiornale e le meraviglie parolaie dei nostri politici sull’amore, la morale, la politica, la cittadinanza, la costituzione, i diritti sento, assoluta,  l’esigenza di rivoltarmi nel fango con parole di un altro uomo che … Continua a leggere

Pubblicato in Politica | Contrassegnato , , , , , , | 5 commenti

Vissi d’arte, vissi d’amore

Siamo a Palazzo Farnese. Tosca chiede quale sia il prezzo per la liberazione di Cavaradossi. Scarpia risponde che dalle belle donne preferisce farsi pagare con l’amore piuttosto che con il denaro (“Mi dicon venal, ma a donna bella non mi … Continua a leggere

Pubblicato in Diario personale | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento