Venditore di tappeti

L’ingenuità dei lampedusani mette quasi tenerezza. Sono stati sul piede di guerra fino a ieri sera, si trovano con profughi e clandestini in ogni angolo, sono pieni di spazzatura, sono assaliti dalla paura, rischiano qualche malattia, sono quasi senz’acqua eppure stamattina erano tutti contenti e giulivi. Era arrivato Silvio il Salvatore che ha promesso di proporre Lampedusa al Nobel per la pace, ha detto che … Continua a leggere Venditore di tappeti