MAR PORTUGUÊS

Ó mar salgado, quanto do teu sal São lágrimas de Portugal! Por te cruzarmos, quantas mães choraram, Quantos filhos em vão rezaram! Quantas noivas ficaram por casar Para que fosses nosso, ó mar! Valeu a pena? Tudo vale a pena Se a alma não é pequena. Ó mar salgado, quanto do teu sal São lágrimas de Portugal! Por te cruzarmos, quantas mães choraram, Quantos filhos em … Continua a leggere MAR PORTUGUÊS

Carfagna batte Montalcini 199 a 13

Ah l’umana idiozia. Ho scritto post di vario genere in cui venivano citati alcuni personaggi noti, e sono andata a vedere quali di questi erano i più ricercati ed è venuta fuori (nel piccolo del mio blog) una classifica che rispecchia fedelmente l’italica mentalità (e forse non solo italica) Eccovi la classifica aggiornata a ieri: Mara Carfagna => 199 Rita Levi Montalcini => 13 Roberto … Continua a leggere Carfagna batte Montalcini 199 a 13

Le lettere d’amore sono ridicole

Fernando Pessoa, una sola moltitudine. Perchè una sola moltitudine? perchè lui era dieci persone tutte arruffate, incastrate, appiccicate in un solo essere. Piccolino, mingherlino, meschino che non gli davi una lira a vederlo. S’alzava la  mattina presto, andava a lavorare… un travet; uno che faceva un mestiere da niente, uno scrivano, uno che era un impiegatuccio di tutti i giorni, una specie di personaggio che … Continua a leggere Le lettere d’amore sono ridicole

Pessoa, Borges

Amo tutto ciò che è stato, tutto quello che non è più, il dolore che ormai non mi duole, l’antica ed erronea fede, l’ieri che ha lasciato il dolore, quello che ha lasciato allegria solo perchè è stato, è volato e oggi è già un altro giorno ************************************* Tutte le lettere d’amore sono ridicole. Non sarebbero lettere d’amore se non fossero ridicole. Anch’io ho scritto … Continua a leggere Pessoa, Borges