I luoghi dove la memoria nazista non muore

Alle cinque di ogni pomeriggio feriale, puntuale appare nel giardinetto del condominio, fra i bambini che giocano, Rochus Misch: un attempato signore, ancora in piena forma, che fa fare un giro turistico a gruppi di giovani e meno giovani, per lo più nord americani. Il tema è ricordare il bunker di Hitler, Misch era il telegrafista di Hitler e anche l’ultimo che lo vide in … Continua a leggere I luoghi dove la memoria nazista non muore