Il governo di Don Giovanni

“La povera infelice è di me innamorata, e per pietà deggio fingere amore, ch’io son, per mia disgrazia, uom di buon cuore”. “Ogni villa, ogni borgo, ogni paese è testimon di sue donnesche imprese”. “Madamina il catalogo è questo, ed il gusto è di porle in lista” “Sua passion predominante è la giovin principiante”. “Troppo mi premon queste contadinotte; le voglio divertir finchè vien notte”. … Continua a leggere Il governo di Don Giovanni

I seduttori della storia

Parlando ieri sera con mio marito di Venezia e la venezianità ci siamo intrigati a parlare di Giacomo Casanova e Don Giovanni, gli archetipi della seduzione maschile. Sosteneva lui, in maniera alquanto sbrigativa, e con atteggiamento ingenieristico tipico che sostanzialmente sono la stessa cosa; due personaggi che hanno preso beatamente per i fondelli le donne, dandosi pure aria da vittime poichè, senza che loro facessero … Continua a leggere I seduttori della storia