Di botta in botta

Dopo le botte continue di terremoto che, sant’iddio, dovranno terminare prima o poi, arriva la botta del fisco. Il primo colpo, il commercialista, lo assesta con il 730, il colpo di grazia arriva con l’importo dell’IMU. A questo punto una povera ed ormai anzianotta signora che deve fare per tirarsi su il morale? Svuota, del tutto, il conto corrente andando a fare shopping. Ci sono … Continua a leggere Di botta in botta