Viva l’Italia

Ma quant’è bella l’unità d’Italia se te la racconta Benigni. Premesso che, solitamente, Benigni non mi piace molto, ho trovato che questa sera abbia fatto un monologo straordinario sul risorgimento, sulla libertà, sulla dignità, sulla ribellione. Assolutamente fantastico, dopo tutti questi mesi in cui uno, onestamente, si vergogna almeno un poco e almeno in segreto di essere italiano ci voleva uno scatto di dignità, di … Continua a leggere Viva l’Italia

Roberto tra Giovinezza e Bella Ciao

La prima volta che ci andò era a poche settimane dal maggio parigino ed un anno dopo la morte di Tenco. Dopo quarantadue anni cede e prova a rigiocare il suo tempo promettendo di evitare le metafore, gli enigmi e le citazioni; l’idea di trascinare l’epopea della Resistenza, Bella Ciao e il “viva il duce” di Giovinezza tra uno sponsor e un televoto di fronte … Continua a leggere Roberto tra Giovinezza e Bella Ciao

L’Italia dei sempre avanti Savoia

Italia amore mio. (Pupo) Io credo sempre nel futuro, nella giustizia e nel lavoro, nel sentimento che ci unisce, intorno alla nostra famiglia. Io credo nelle tradizioni, di un popolo che non si arrende, e soffro le preoccupazioni, di chi possiede poco o niente. (ah, la meravigliosa coerenza di Pupo con due famiglie contemporaneamente, d’altronde perfettamente in linea con le posizioni di molti dei rappresentanti … Continua a leggere L’Italia dei sempre avanti Savoia