Attenti a quei tre

Sembrano, a prima vista, luoghi piacevoli e rilassanti dove vivere; lontani dalla frenesia delle metropoli, dall’isteria della gente sempre di fretta, distanti da problematiche sociali. Sono luoghi immersi nella pace delle brughiere, nella musica del mare che si infrange sulle rocce, nella poesia dei girasoli. Eppure ci sono tre cittadine che pur possedendo le caratteristiche sopra descritte sono le capitali mondiali degli omicidi e sono … Continua a leggere Attenti a quei tre