Sapori…(5)

Non si può certo negare la mia peculiarità; senza di me tutto appare più sciocco, senza senso. Non è per questo che fanno riferimento a me, quando nei riti battesimali auspicano una mente acuta e capace di dirimere l’eterno conflitto fra il bene ed il male? Mi avvicino al divino perchè sono il frutto delle profondità marine, bianca patina sulle vastità evaporate. Continua a leggere Sapori…(5)