Un paio di appunti


berlusconi occhiaie e parrucchino

Ho guardato 3 secondi 3 del video messaggio del condannato ex premier, perchè proprio non ce la faccio più e, come ha detto Cacciari, (che almeno questa l’ha azzeccata) non sopporto epidermicamente Berlusconi.

Però sono andata a leggermi il contenuto ed avrei un paio di appunti, anzi di strapuntini.

1) è molto meglio per lui che il paese non scenda in campo contro questa sinistra perchè se non ci fosse stata questa sinistra non ci sarebbe stato neppure il suo ventennio

2) la magistratura non ha bisogno di essere un contro potere dello stato perchè è già un potere dello stato, fosse un contro potere sarebbe potere contro se stessa

3) la magistratura che vuole instaurare il socialismo è un colpo di genio, però, fosse vero, a me andrebbe benissimo.

Se il condannato vuole una nuova carriera come video blogger (considerando la vanità intrinseca alla persona) avrei, anche qui, un paio di appunti da fare:

1) i capelli alla Ken non si possono vedere, urge cambiare (immediatamente) parrucchiere e/o trapiantatore

2) consiglio correttore della Mac o di Chanel da applicarsi prima del mezzo quintale di fondotinta che, altrimenti, le occhiaie si vedono lo stesso.

Qualcuno di voi dirà che non sono stata seria.

Scusate, ma Berlusconi lo è stato?

Questa voce è stata pubblicata in Politica e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Un paio di appunti

  1. rasoiata ha detto:

    Io non lo sopporto “epidermicamente” da molto prima che lo dicesse Cacciari, che comunque gode della mia incondizionata stima per essersi trapanato la Lario per almeno un lustro.

    Besos
    Zac

  2. TADS ha detto:

    allegrotta l’ex moglie del berlusca, cinque anni a darla a cacciari, altrettanti al caposcorta, chissà poi quanti saranno stati quelli “volanti”, una volta le donne simili venivano cacciate di casa, altro che tre milioni di euro al mese di alimenti.

    lei, dall’alto della sua integrità morale, ebbe a dichiarare: “mio marito è un uomo malato”, sarà pure vero ma la malattia del coniuge non ammanta il zoccolamento feroce. Lo sostengo da sempre, i ricchi non dovrebbero sposare frutti periferici

    solo una domanda, se Berlusconi domani dovesse crepare… come camperebbe quell’esercito di persone che ha fatto dell’antiberlusconismo una sicura e cospicua fonte di reddito??? Forse è questo che intendeva dire quando proclamo: “vi prometto un milione di posti di lavoro”, a contarli mi sa che ci ha preso:mrgreen:

    TADS

    • silvanascricci ha detto:

      Non concordo sul giudizio.
      In fondo la Lario se la faceva con adulti maggiorenni e non con minorenni anche se consenzienti (posso anche sorvolare su Karima che di anni sembrava averne almeno 25-27) e a matrimonio ampiamente finito e finto.
      Quindi mi pare che il giudizio di zoccola sia, almeno, un po’ superficiale.
      Per quanto riguarda le persone che hanno fatto del berlusconismo e dell’antiberlusconismo un “posto di lavoro” cercheranno di trovarne un altro.
      Ciao
      S.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...