Avere cinquant’anni non è mica facile


50

Avere cinquant’anni, non è mica facile; ci vuole una vita per imparare, ci vogliono giorni passati a combattere e lunghissime notti per recuperare; ci vuole una testa di legno, perchè inciampare è più facile ed un cuore di stagno da rimodellare; ci vogliono sogni più duri di un’incudine perchè la solitudine ti può schiacciare.

Avere cinquant’anni non sarà mica semplice, ci sono troppi minuti da non sprecare; ci sono certezze di burro che resistono ai secoli e tanti dubbi di marmo da sgretolare.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Varie ed eventuali e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

18 risposte a Avere cinquant’anni non è mica facile

  1. quarchedundepegi ha detto:

    Se hai compiuto o ti accingi a compierli: TANTI AUGURONI.
    Nel caso, rispetto a me sei una ragazzina… e chissà quante cose ancora potrai fare.
    Buon anni!!!
    Quarc

  2. zanzanaglob ha detto:

    Sarà difficile, ma ce la puoi fare! Auguri 🙂

  3. Milvia ha detto:

    Sembra dura, all’inizio, è vero. Ma poi ci viene alla mente che anche quando abbiamo compiuto quarant’anni abbiamo avuto pensieri simili. E allora si veleggia, a volte di bolina, a volte dolcemente, verso i sessanta.
    Buon vento, Silvana, oggi e sempre.

  4. claudia ha detto:

    Tutto vero, sto arrivando piano piano ai cinquanta!
    vero anche però che é un momento molto bello, da apprezzare, mi piace molto, piu dei miei 20 o 30 e anche 40.
    ciao

  5. marinellafogli ha detto:

    Carissima Silvana e tutti i tuoi fan auguro un felice 2013 …. salute e prosperità.
    Cinquant’anni è un traguardo importante nella vita, la mia da 20 anni costellata da valige e bauli da preparare, dialetti da capire e lingue da imparare, nonostante tutto mi metto sempre in gioco perché integrarsi significa avvicinarsi alla cultura di chi ti ospita. A 50 anni ho imparato l’Inglese, un po’ di Zulu e l’inno nazionale Sudafricano, ora vivendo in Mozambico il mio prossimo obiettivo è imparare il portoghese, ironia della sorte il corso inizia il giorno del mio 54° compleanno, non credo sia l’ultima lingua che metterò nel mio paniere visto che i figli stanno crescendo in fretta e di tempo libero ne ho tanto, inoltre mettere a dura prova la memoria mi auguro tenga lontano la malattia che ha colpito mia madre e che ha devastato me psicologicamente.
    Un abbraccio fortissimo e con affetto.
    A presto

    • silvanascricci ha detto:

      Sei bravissima.
      Io non so se ce la farei, mi viene l’ansia solo a pensarci; posso, e mi piace tanto, viaggiare, ma poi devo sapere di avere lunghe e profonde radici da qualche parte.
      Ciao e un carissimo augurio di uno straordinario anno!!!!
      A presto

  6. speradisole ha detto:

    Cinquant’anni sì, ma straordinari come i tuoi. Ti aspettano ancora tanti anni belli e questi cinquanta, che ora ti sembrano durissimi, fra un po’ saranno straordinari come i quaranta di prima. Un abbraccio.

  7. Ernest ha detto:

    beh dai allora tra 13 anni ci penserò… ahhhhhhhhhhh

  8. prizzina ha detto:

    Eh come ti capisco!!!combatto giornalmente una lotta(per altro impari!!!) contro la legge di gravità!!!Apetto un abbassamento della vista per tornare a specchiarmi(sai come si dice:occhio non vede cuore non duole) ma cerco di superare queste quisquiglie prendendo e apprezzando quello che la vita mi da.E ti assicuro che dopo questa soglia ci si riesce.Un abbraccio
    Prizzina

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...