Liscia, gassata o ferrarelle?


Poichè continua un caldo infernale, di quelli che strozzano la gola alle rane, il corpo si sta squagliando e, quel che è peggio, si sta squagliando anche quel poco di cervello di cui madre natura mi ha dotato; i due neuroni superstiti (sempre uno in più dei leghisti) non riescono più a mettere insieme una mezza sinapsi perchè si sono fusi i circuiti cerebrali.

Tutto ‘sto pistolotto per dire che ho splendide, interessanti ed intelligenti idee (lo so che è strano…lo so) per dei post che, però, durano qualche secondo poi annegano nell’afa del mio cervello; ho quindi deciso di darmi alle idee cretine che, misteriosamente, permangono nella materia grigia più di quanto vorrei.

Uno degli argomenti che vanno per la maggiore (forse in vista anche della prova costume) è quello della depilazione.

A quanto pare ora più che mai è fatto obbligo morale e sociale la depilazione radicale, estrema, integralista.

Non deve essere visibile neppure un pelo…un pelino…una peluria, niente di niente deve essere sulla pelle.

Una volta erano solo le donne a dovere subire i dolori di una ceretta (calda o fredda che fosse) applicata da una sadica estetista che poi estirpava il pelame con soddisfazione nazista.

Ora sono pure gli uomini (solo quelli giovani a dire il vero) che conoscono l’atroce dolore di questa brutale e barbarica pratica.

Una volta, almeno, la tortura si limitava, per quelle meno irsute (ovvero la maggioranza delle donne), alle gambe dal ginocchio alla caviglia, alle ascelle e alle sopracciglia e, d’estate appunto, all’inguine per ciò che poteva fuoriuscire da un costume.

Ora no, pare diventato necessario avere una glabatura completa che comprende anche la coscia, braccia, avambraccia, torace ed organi genitali.

Infatti se vai dall’estetista la domanda di routine è normale, brasiliana o completa?

Non discuto sui gusti estetici di ognuno, ma mi rifiuto di adeguarmi alla moda della vagina nuda.

Potrei dare giustificazione di ordine intellettuale e/o filosofico: solo nei film porno tutte le vagine ed i peni sono depilati; organi genitali senza un pelo sono infantili ecc…ecc…

No! mi rifiuto proprio per il dolore mostruoso che si prova; non oso pensare (che mi stanno già venendo brividi lungo la schiena, che mi scorrono sudori freddi per tutto il corpo) alle sensazioni di una depilazione sulle grandi labbra o nei dintorni delle piccole o del clitoride (oddio mi viene da piangere se mi ci immedesimo) o al prurito raccappriciante che si deve provare quando ricrescono i peli dopo avere scolpito una brasiliana a fulmine, a cuoricino, a fiorellino, a quadri o a picche.

Le fautrici di tale paurosa pratica dicono che così gli uomini trovano tutto e subito.

No scusate, ma questa mi sembra la scusa peggiore che si possa trovare.

Quasi tutte le donne fanno tutto: lavorano, studiano, puliscono la casa, accudiscono i figli, i genitori e gli suoceri, fanno la spesa, preparano da mangiare e tanto altro ancora senza il più piccolo aiuto da parte di mariti e compagni, e, adesso, dovremmo anche aiutarli a trovare la via giusta per scopare e per un cunnlingus.

Cominciano ad aver paura di perdersi nel bosco?

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Diario personale, Femminile e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

16 risposte a Liscia, gassata o ferrarelle?

  1. Barabba Marlin ha detto:

    sottovaluti la comodità dell’effetto velcro a qualche giorno dalla depilazione 😉

  2. Bibi ha detto:

    Argomento molto dibattuto da dove vengo..e quasi tutti a favore del “liscia”.
    Anch’io a dire il vero…ma ci sono sempre i cultori del pelo…
    a.y.s. Bibi

    • silvanascricci ha detto:

      Ammetto che avevo immaginato quale sarebbe stata la tua preferenza.
      Credo pure che possa esserlo per la maggioranza (almeno da dove vieni tu…) semplicemente perchè non se la devono fare loro.
      Ci fosse obbligo di reciprocità cambierebbero idea.
      Besos

      • Bibi ha detto:

        Mmmm vedi le motivazioni in quel campo non sono tanto di natura estetica ma pseudo-igieniche. E dico pseudo perchè non credo a questa facezia sanitaria.
        Personalmente è invece una questione estetica, infatti odio tutte le varianti che presentano ciuffi improponibili simili a disegni tribali.
        a.y.s. Bibi
        P.S. ahh guarda che pure molti si depilano i piselli…e la cosa sta prendendo piede. Io non ci penso proprio anche perchè ricordo perfettamente la prima volta che mi feci la barba…e l’idea di ripetere l’esperienza in siffatti luoghi mi mette i brividi.

      • silvanascricci ha detto:

        Infatti so che la moda sta prendendo piede anche in campo maschile, ma vedi che tu come me non ci penseresti nemmeno alla lontana che arrivano brividi di terrore profondo.
        Il discorso igenico è infatti, come detto da te, pseudo, una sorta di leggenda metropolitana.
        Besos

  3. Gibran ha detto:

    Mi sento imbarazzata nel dirti che non sanno neanche più scopare se non vengono aiutati.
    Che desolazione!
    Comunque sei fantastica.
    Ciao.

    • silvanascricci ha detto:

      A dire il vero, almeno qualcuno, lo sa anche fare è che sembra quasi che vogliano tutto pronto, cotto e mangiato.
      Grazie per il complimento!
      Ciao

    • Bibi ha detto:

      Da informazioni di prima mano..(e non facciamo battute sulla mano..) alcune operatrici mi confermano un decadimento delle prestazioni (mai state eccelse in media anche in passato). Sono aumentati i “conigli” (cioè magari pure parecchie ma da 10 secondi l’una) e i “nullafacenti speranzosi nel miracolo”.
      L’homus trombantibus è specie estinta sembra o comunque su tale via.
      a.y.s. Bibi

      • silvanascricci ha detto:

        Sì, giusto, non faccio facili battute di prima mano…
        “nulla facenti speranzosi nel miracolo” è meravigliosa, potrebbero optare anche per una qualche novena e preghiera al cielo, costerebbe pure meno.

  4. rasoiata ha detto:

    “due neuroni superstiti (sempre uno in più dei leghisti)”
    errore, i celtici ne hanno zero.

    Il pelo.
    Io odio chi si depila integralmente, conosco addirittura alcune donne che si sono fatte estirpare le sopraciglie per poi tatuarsele, incredibile.
    La gnocca e’ pelosa, non si discute, viceversa sarebbe una lumaca o tuttalpiu’ un’ostrica, e data la mia nota passione per le lumache con la polenta e per le ostriche al naturale, la mia compagna si guarda bene dal depilarsi il pube, rischierebbe di vederselo mangiato, e non leccato…

    Ah, i depilati (maschi e donne) hanno anche l’abitudine di piazzare un piercing sul glande o sul clitoride, terribile.

    Ciao
    Zac

    • silvanascricci ha detto:

      Ne hanno uno in multiproprietà…
      Io non odio la cosa in sè, io odio proprio il dolore, quello inevitabile, figurati quello che ci si va a cercare!
      Besos, besos, besos

  5. marta ha detto:

    tutta tutta nuda? da pedagogista ammetto che mi fa un effetto-pedofilia inquietante, come ha già detto tu a proposito del porno… almeno un ciuffettino, anche per lasciare una sorta di “effetto sorpresa”, vedo/nonvedo, al fortunato (o fortunata) che si troverà a passare di lì… e poi…il prurito della ricrescita è ancora più insopportabile della depilazione stessa, credimi! Roba da essere arrestate per “atti osceni in luogo pubblico” perché proprio non ce la fai a non grattarti!
    Grazie per il tuo blog…aiuta a sopravvivere
    Marta

    • silvanascricci ha detto:

      Pare che vada per la maggiore così, adesso, senza neppure un’ombra…
      Fantastico essere arrestate per atti osceni in luogo pubblico per averla rasata senza che esista una vera ragione razionale per farlo!
      Ma che splendido complimento mi hai fatto, non ero tanto presuntuosa da pensare di aiutare a sopravvivere, però mi fa piacere.
      Ciaoooooooooooooo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...