Non è mica colpa di Grillo


Sento dire, dopo l’exploit del Movimento a Cinque Stelle, che alcuni sindaci del PD non sono stati eletti al primo turno per colpa di Beppe Grillo.

Non vorrei che si ripetesse lo stesso errore fatto, a suo tempo, con la Lega.

Il nuovo partito o movimento che nasce intercetta, semplicemente, istanze che i partiti, soprattutto quelli di sinistra, non riescono più a cogliere.

A parte le intrinseche differenze tra la Lega dei tempi che furono ed il movimento a cinque stelle, non essendo il secondo un partito xenofobo (in primis), molto attento all’ecologia e poco improntato allo spicciolo personale,  con una tipologia di elettorato completamente diverso: primitivo, oserei, il primo colto, aggiornato ed informatico il secondo, trovo puerile dare la colpa, come fa il PD, all’altro.

Alcune delle proposte di Grillo non possono non essere condivise, e l’accusa pura e semplice di antipolitica mi pare di una stupidità politica unica; l’atteggiamento di certi dirigenti del partito democratico ha lo stesso sapore delle liti dei bambini all’asilo; io non ho fatto nulla, è colpa sua!

Ed il problema sta proprio qui: io non ho fatto nulla; ecco forse sarebbe il caso di fare qualcosa e, possibilmente, di fare qualcosa di sinistra.

Dai tempi in cui Moretti supplicava D’Alema, in Caro Diario, di dire qualcosa di sinistra e, alla fine stremato, di dire almento qualcosa le cose non sono migliorate, talora sono persino peggiorate.

Mentre cercano di sostenere Monti dando un colpetto alla botte ed un colpetto al cerchio balbettando sulle ingerenze della finanza mondiale, felici di avere per spalla Hollande, la gente torna nella condizione dell’ultima frase di una canzone di Bertelli: “E intanto ti Nina ti spèti e mi son disocupà”

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Varie ed eventuali e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

12 risposte a Non è mica colpa di Grillo

  1. ilgattosyl ha detto:

    “Ed il problema sta proprio qui: io non ho fatto nulla; ecco forse sarebbe il caso di fare qualcosa e, possibilmente, di fare qualcosa di sinistra.”…..quanto, purtroppo, hai ragione.
    La classe dirigente del PD dimostra giorno dopo giorno quello che (non) è in grado di fare….Il concetto di ricambio generazionale rimane ancora non pervenuto.

    • silvanascricci ha detto:

      Secondo me hanno proprio paura che qualche giovane poco allineato all’interno del partito faccia concorrenza.
      Altro tragico errore è quello di non ascoltare più la base, ma solo strane elucubrazioni cerebrali.

  2. ilgattosyl ha detto:

    metti che altre Serracchiani spuntino fuori…

  3. michelangelo ha detto:

    GRILLO … SANTO SUBITO!!

    • silvanascricci ha detto:

      Guarda io direi che di santi, eroi e salvatori della patria ne abbiamo avuti anche troppi.
      Normali uomini che si interessano della cosa pubblica senza interessi particolari e conflitti di interessi mi parrebbe, già, un miracolo.

  4. orietta ha detto:

    i partiti non hanno più ragione di esistere! non c’è più un interesse comune, un ideale o un obbiettivo tra militanti ,solo interessi personali e di cariera, ma quali politici? loro sono l’ antipolitica!! tutti a zappare la terra! forza Grillo

  5. rasoiata ha detto:

    Io credo che la valanga di voti ottenuti dai grillini siano nella stragrande maggioranza provenienti dall’elettorato leghista e pidiellino.

    D’altronde, se si studiano i sonfdaggi degli ultimi sei mesi, se ne evince che il pd e sel sono attestati piu’ o meno sui valori ipotizzati, mentre i fascisti sono tracollati.

    Lo sostengo da anni, il movimento del comico (che voglio proprio vedere come si comportera’ quando avra’ i propri rappresentanti in parlamento, dato che fino a prova contraria e’ in quell’aula che si legifera, non sopra un palco), e’ composto prevalentemente da persone,anche per bene, che non fondano i loro ideali nelle prerogative di sinistra.

    Besos,
    Zac

    • silvanascricci ha detto:

      Probabilmente non pesca nell’elettorato consolidato del PD o della sinistra, ma pesca tra tutti quei giovani (che votano per la prima volta) che potrebbero essere un bacino di voti e di svecchiamento per la sinistra.
      Guarda sono contenta che sia stato eletto un sindaco del movimento in modo da poterlo vedere in “azione” e mi piacerebbe vederli anche in parlamento per metterli alla prova.
      Però la demonizzazione o l’etichetta di antipolitica con cui sbrigare subito la pratica mi pare miopia e cecità da parte della sinistra.
      Come Napolitano che dichiara di non vedere nessun boom dei grillini, ma solo quello degli anni ’60; ecco una risposta del genere mi fa incazzare per la faciloneria e la mancanza di analisi politica.
      Besos e ribesos
      Silvana

  6. cescocesto ha detto:

    la questione di Grillo è assai complessa, e liquidarla solo come “antipolitica” è riduttivo, come giustamente dici tu. certo, Grillo cavalca l’indignazione attuale contro la casta (il boom l’ha fatto, per dire, a Parma, dove vengono dagli scandali dell’ex sindaco e in tanti comuni del nord, schifati dalle storie leghiste) e, diciamolo, un po’ di populismo ce lo butta, ma ha anche tante buone proposte. e probabilmente i “giovani internettari” sono ben felici di votarlo, invece di dare il loro voto al PD che ha sempre le solite facce. leghisti e pidiellini, invece, mi sa che questa volta si sono astenuti alla grande.

    • silvanascricci ha detto:

      Infatti qualche idea buona di Grillo dovrebbe essere presa al balzo invece di snobbare tutto.
      E snobbare non porta mai bene, vedi quello che è successo con la lega…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...