Berlusconi ha paura


“Il governo Monti ha fallito, mi aspetto che il presidente mi richiami”.

Questa è la frase che l’ex presidente del consiglio va ripetendo nei vari salotti e cenacoli.

A parte che la prospettiva mi angoscia, a parte che confido, in questo caso, nel presidente della repubblica, questa frase è significativa.

Il vecchio Berlusconi ha paura.

Ha paure politiche, il divorzio dalla lega potrebbe significare la perdita della regione Lombardia, il calo costante ed inesorabile del partito nei sondaggi (che sono stati, sono e sempre saranno il suo credo); ha paura che Monti ce la possa fare a tirare fuori il paese dal pantano e divenire il vero riformatore e salvatore della patria, ruolo che ha sempre considerato suo per divina consacrazione.

Ha, soprattutto, paure personali.

Non è più sulle prime pagine di tutti i giornali, non se lo fuma più nessuno e viene considerato persino Alfano più di lui; non riceve e non fa più telefonate con gli altri capi di stato che servivono a nutrire il narcisismo del suo ego ipertrofico.

Non ha più, nemmeno, tante seratine eleganti e, se le ha, hanno perso il fascino più profondo: l’ossequio alla potenza; perchè potrai pure averci i soldi, ma quelli li hanno in tanti, ma il destino della nazione (che ci piaccia o meno, e per meriti che non erano neppure i suoi) erano solo in una mano, la sua.

Non ha più l’ossequio pubblico costante, quelli che ancora recitano gli osanna lo fanno trascuratamente, sempre meno convinti, per stanca abitudine sperando che il contratto scada in fretta.

E quindi è pericoloso, come tutti quelli che hanno paura lo sono.

Per riacquistare tutto quello che aveva e ha perduto è disposto a rovesciare il tavolo, a mandare in malora noi ed il paese.

E’ della paura di Berlusconi che bisogna avere paura.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Politica e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

10 risposte a Berlusconi ha paura

  1. quarchedundepegi ha detto:

    Potrebbe darsi che tu abbia ragione. Non credo ci si debba preoccupare più di quel tanto.

  2. Gibran ha detto:

    Ho sempre pensato che non si ritirerà,è troppo pieno di se,ha troppi soldi,il suo ego non gli permetterà di abbandonare,vuole ancora lasciare un segno della sua presenza.E se tutto questo avvenisse povera Italia.
    Ciao.

    • silvanascricci ha detto:

      Proverà in tutti i modi a non uscire di scena.
      E’ oltre ogni sua possibiltà, il passo indietro volontario; è un passo che solo i cittadini possono costringerlo a fare.
      Ciao

  3. Bibi ha detto:

    Mmmm secondo me ha più paura di andare in galera e mi sbaglierò ma il patto scellerato che tiene in piedi il Governo Monti riguarda proprio l’inagibilità delle patrie galere per i glutei del nano….cioè appoggio a tutti i costi al governo in cambio di smaltimento dei procedimenti e l’evoluzione del processo Mills….mi dice che a pensar male non sempre si sbaglia.
    a.y.s. Bibi

    • silvanascricci ha detto:

      No di andare in galera, no.
      Vista l’età che ha e grazie ad una legge che si è fatto in galera non ci andrebbe; però ha paura di essere condannato.
      Ciao

  4. speradisole ha detto:

    Sì c’è da aver paura. Non credo che voglia finire così, nel dimenticatoio di un semplice scranno, sia pure onorevole, di Montecitorio. Berlusconi ama troppo la pubblicità di se stesso, la sua ricchezza, la sua sete di potere. E’ molto probabile che faccia qualche colpo di testa, magari insieme al bofonchiante di Gemonio,
    Del paese se ne frega e dei suoi cittadini men che meno.
    Però, per fermarlo una volta per tutte, come hai detto bene e mostrato in un cartello “BASTA NON VOTARLO”.
    Ciao, un abbraccio.

  5. Antonella Fuga ha detto:

    Spero che venga messo al più presto nelle condizioni di non fare più danni. Chi dice che non bisogna preoccuparsi sbaglia. Mai sottovalutare nessuno, in particolare chi ha ancora potere (come nel suo caso) e rischia di perderlo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...