Perchè si scrive un blog


Qualche giorno fa mi hanno posto una domanda.

Perchè si scrive un blog?

Sul momento ho dato una risposta abbastanza semplice e non meditata; poi stasera torndando a casa dal lavoro ci ho ripensato.

Un po’ più seriamente.

Perchè la domanda è interessante.

Senza parlare dei blog ad utilità sociale o informativa, che hanno finalità e scopi differenti da un blog strettamente privato.

Innanzittutto ritengo che chi apre e scrive un blog sia narcisista, presuntuoso e con un pizzico di esibizionismo.

Narcisista poichè parla di sè, parla di ciò che decide di sè.

Presuntuoso poichè presume che ciò che descrive, pennella ed articola possa essere di interesse, se non universale, quantomeno plurale.

Esibizionista in quanto esibisce e palesa i propri pensieri, le proprie percezioni, le proprie emozioni non ad amici ma a sconosciuti.

Lancia bottiglie di nulla in un etere assoluto e virtuale, una monade leibniziana che spera di sovvertire ed annullare l’assioma per cui si crea.

La psicologia del blogger somiglia, in parte, a quella dello scrittore che se parla di altri, parla dell’Io personale, se descrive situazioni sono quelle che desidera o aborre e disdegna, se tratteggia personaggi sono i tanti se stesso che racchiude o che incontrando rielabora secondo il proprio sentire.

E lascia che altri leggano, in ciò che scrive, quello che essi stessi vogliono vedere e trovare.

Gli ordini sono sostanzialmente due: il primo che, attraverso una maschera virtuale, racconta il vero Io, il vero Sè senza infingimenti, barriere, scudi sociali e preservativi mentali; il secondo che, sempre attraverso la maschera virutuale, racconta il Sè che vorrebbe, l’Io a cui aspira, la vita che non vive.

Il blog è essenzialmente un carnevale in cui, attraverso la maschera, racconta ciò che veramente è o ciò che veramente vorrebbe essere.

Alla fine è un esercizio di verità.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Diario personale, Varie ed eventuali e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

12 risposte a Perchè si scrive un blog

  1. la donna camèl ha detto:

    Alla fine è un esercizio di verità mi piace molto e lo condivido.

  2. ilgattosyl ha detto:

    concordo pienamente sul profilo del blogger, non per niente wordpress (e non solo) ti da la possibilità di vedere quanti contatti hai avuto.
    Se così non fosse penso che molti dei blog si sarebbero estinti da tempo…

  3. Bibi ha detto:

    A saperlo perchè…
    Beh io un’idea me la sono fatta, invece di andare dall’analista scrivo…e metabolizzo…costa meno e non serve ad un cazzo…come andare dall’analista.
    a.y.s. Bibi

  4. speradisole ha detto:

    A volte aiuta a capire le cose che stanno succedendo, ad interessarsi e a non lasciarsi andare. A volte è vanità pura, e a volte è imitazione, perchè io no? Credo di essere tutte e tre le cose. Ciao Silvana, a presto.

  5. Liliana ha detto:

    Narcisismo? Presunzione?
    Mah, io ci vedo piuttosto la responsabilità di un “taglio”, e implicitamente, l’ invito
    a fare altrettanto : uscire “allo scoperto” è sempre comunque invitare ( ed aiutare) gli altri a farlo ( assumendosi, quindi, le proprie responsabilità )
    Per quanto mi riguarda, sono arcistufa di chi protesta e non si firma, di chi “butta la pietra e nasconde la mano “…Meglio un” debordante ” ( certo non è il Tuo caso, essenziale e “centrata” come sei ..) Perlomeno si dichiara…
    Inoltre mi pare una bella scuola di confronto democratico
    Io credo che “il Blog” abbia in questo, un senso preciso :
    Uscire dalle nostre idee cristallizzate, o “prevenirne” la cristallizzazione….. attraverso il confronto …. magica.parola..!
    Grazie Silvana
    Liliana

    • silvanascricci ha detto:

      Che chi scrive un blog si assuma delle responsabilità è fuori discussione, che ci metta la faccia (almeno quella virtuale) è altrettanto vero.
      Ritengo, però, che un poco di narcisismo ci sia senza che questo sia un elemento per forza negativo.
      Quello che mi è sempre piaciuto e continua a piacermi è, effettivamente, lo scambio di idee ed il confronto tra pareri diversi anche se espressi in maniera forte e decisa.
      Grazie ancora a te
      Ciao
      Silvana

  6. Asaro Rossana ha detto:

    Cara Silvana
    io non ho un blog sul quale registro i miei pensieri, i miei stati d’animo ,ecc…..ma scrivo poesie…..dopo anni ho trovato il coraggio di “togliere i veli dall’anima”…..decisione sofferta e ponderata….. oggi più che mai convinta che forse anche il mio sentire puo’ regalare qualche emozione,può offrire parametri di confronto , ecc…..per me è stato catartico, ho imparato ad ascoltarmi, mi sono ritrovata e non mi importa dei giudizi altrui….registro ciò che provo , l’emozione di un attimo che poi ritrovo nel tempo, lo rivivo……è appagante e gratificante.Allo stesso modo leggo ebook e blog di altri con lo spirito di confrontarmi di arricchirmi senza pensare che chi vuole raccontare e raccontarsi sia un narcisista, esibizionista e chi più ne ha più ne metta…..preferisco la lettura alle trasmissioni trash che mirano a guardare le vite degli altri dal buco della serratura…
    Grazie per lo spunto di riflessione……
    ciao Rossana Asaro

    • silvanascricci ha detto:

      Cara Rossana,
      ritengo che i termini esibizionista, narcisista non siano da intendersi in un’accezione negativa, però esistono; sono, forse, parte essenziale dello scrivere pubblicamente, che sia in articolo, in libro od in blog.
      D’altronde senza il sentimento di esternare le proprie idee, i propri pensieri non avremmo avuto emozioni, utopie, passioni raccontate da altri e, forse, avremmo avuto meno parole per esprimere i nostri di sentimenti, i nostri pensieri e le nostre passioni e le avremmo, anche, capite di meno.
      Grazie a te per il commento ed il successivo spunto di riflessione.

      P.S. se hai e mi lasci un indirizzo web completo vengo a leggerti.
      Silvana

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...