Se la Iotti è come la Minetti


Stavo guardando, qualche sera fa, una replica di una puntata della nuova versione del programma de la 7, in onda, in cui si parlava del corpo delle donne con la Zanardo in studio e la Santanchè in collegamento.

C’era la Zanardo che cercava di non buttarla in vacca e tentava un discorso serio su un argomento che viene trattato, spesso, malamente ed in maniera superficiale.

Devo dire che, onestamente non la supportavano in questo tentativo nè Telese, nè Porro nè, tantomeno, la Santanchè che volevano, disperatamente, buttarla sul politico stretto anzichè sul politico tout court.

Il teatrino era perfettamente proporzionato e stava nelle parte assegnate finchè la Santanchè non è andata sopra le righe (cioè più sopra le righe del suo standard) obbiettando alla Zanardo che sosteneva che pur esistendo da sempre la prostituzione, questa non era mai stata assunta come modello dominante per il genere femminile, la Santa ha pensato bene di fare un paragone che mi ha urtato i nervi.

Disse la Santa che Nilde Iotti divenne parlamentare perchè era l’amante di Palmiro Togliatti.

Non so se all’epoca avesse già una relazione con il segretario del PCI, ma aveva già un curriculum politico di tutto rispetto avendo fatto, pure, parte dell’assemblea costituente, facendo ben dopo la morte di Togliatti, per tre volte, il presidente della camera.

Insinuare che Nilde Iotti abbia ottenuto lo scranno in parlamento solo perchè era l’amante di Togliatti come la Minetti ha ottenuto lo scranno alla regione Lombardia perchè faceva la lapdance a villa Certosa insieme ad altre venti mi pare orrendo.

Tanto che a questo paragone persino Porro, solitamente molto blando con il governo ed i suoi rappresentanti, ha avuto un moto di stizza, ben contenuto, ma l’ha avuto.

Anche questa volta, come capita spesso, la signora Garnero, meglio conosciuta come Santanchè, nella lena di giustificare l’ingiustificabile l’abbia fatta fuori dal vaso

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Femminile, Politica e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

14 risposte a Se la Iotti è come la Minetti

  1. unarosaverde ha detto:

    Illuminante la trasmissione: da noi dibattiti seri non si riescono proprio a fare. Onore alla professionalità della Zanardo, il solito teatrino per gli altri tre. Tutto, il contrario di tutto, argomentazioni al limite dell’illogicità, toni aggressivi e frasi ripetute, battute sciocche, nessun tirare le fila del discorso, anzi, si invita a deviare verso la polemica. Peccato.

  2. ilgattosyl ha detto:

    Dalla Santanchè non mi meraviglia.
    Confonde la cioccolata con la merda riempiendosene la bocca!

  3. alvi ha detto:

    Comunque, sara’ moralismo ma una cosa e’ l’amante ( nel senso di compagna non ufficiale in presenza o meno di legittimo consorte), un’altra animare i festini porno dei vecchiacci. Te la vedi la iotti in sede pci vstita da suora/poliziotta/calciatore/infermiera che si struscia il comitato centrale tra le tette?

    • silvanascricci ha detto:

      La Iotti non mostrava neppure le orecchie, pensa se riesco ad immaginarmela mentre si traveste da qualunque cosa e girare con crocefisso e tette in bella vista.

  4. rasoiata ha detto:

    Per fortuna non l’ho vista, avrei fatto il mondo a quattro per spedire un killer fuori dagli studi.

    Ciao
    Zac

  5. Franz ha detto:

    Cara Silvana, quanto dovremo sopportare ancora la feccia che si è impadronita del nostro governo?

  6. Raffaele ha detto:

    E madamin Garnero alias Santanchè come è arrivata in politica? Non certo per essere un’esperta di storia….
    Ciao

  7. Giovanni Farzati ha detto:

    Rispondo alla Santa..credo che non bisogna metterla su questo piano; la Iotti ha legato le sue fortune politiche a questioni amorose… ma siamo seri, per favore! credo che la Iotti abbia avuto uno spessore politico e umano di alto livello; poi le sue sotorie d’amore sono fatti suoi….

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...