Le mentecatte di Arcore


Ho visto su youtube l’intervista di una delle ragazzotte del PdC, non ricordo più chi, ma fa lo stesso poichè l’una vale l’altra.

Mi ha fatto impressione; non tanto per la prostituzione, non per la pochezza del linguaggio, piuttosto perchè mi sono parse delle mentecatte, e per di più inconsapevoli.

Gli uomini attorno a loro le utilizzavano come merce di scambio, come tangente umana per ottenere appalti per le opere pubbliche, per la protezione civile, per fare affari milionari e loro si accontentavano.

Si accappigliavano e si scannavano per una particina in una fiction, per una comparsata al grande fratello, per qualche gioiello e per potersi vestire da Prada, da Dolce e Gabbana, comperare una borsa di Vuitton.

Ce ne fosse una a chiedere un posto in un consiglio di amministrazione, a ottenere un posto di prestigio, una che volesse mettere su un’impresa (lasciamo perdere l’apparecchio anti-depilazione di Ruby per pietà cristiana); che anche la Minetti al consiglio regionale della Lombardia c’è arrivata per altrui iniziativa.

Queste ragazze credevano di avere in mano il presidente del consiglio e, forse, anche il loro destino e non si accorgevano di non avere nulla, di ottenere briciole di elemosina facendo pure il lavoro sporco.

Non ci sono più le puttane di una volta, quelle che in cambio avevano potere, anche se occulto, che dirigevano le politiche di stati, di nazioni e di veri imperatori.

Perchè anche fare le prostitute di livello ci vuole mica solo il fisico, ci vuole soprattutto intelligenza, capacità diplomatiche e cultura; per quanto dorate queste possano sembrare, non sono altro che povere mentecatte, molto più poveracce di quelle di strada; quelle, almeno, illusioni non se ne fanno e sanno quello che sono.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Femminile, Politica e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

39 risposte a Le mentecatte di Arcore

  1. Robyronco ha detto:

    leggendo il tuo post ho potuto comprendere che le persone che la pensano come te… sono tutte uguale fatte con lo stampino!…… sai cosa significa il libero arbitrio?….. se una persona riesce a guadagnare da un incontro con una persona facoltosa le cornacchie invidiose sputano veleno e fiamme come draghi, al contrario se capita a una di loro si guardano bene dal dirlo…. perchè nella corrente di sinistra (e si capisce benissimo da quale parte stai),sono tutti esenti da vizi?…….. dimenticavo che preferiscono andare a Trans sempre con gli stipendi poco onorevoli…. ma smettila !!! L invidia è la cartina tornasole della propria inferiorità, Io dico in due parole : me ne fotto se Silvio a casa sua svolge una iperattività sessuale…. me ne fotto se per acquisire appalti prenotano una escort o chi si concede per denaro; perchè il mondo è questo la realtà è questa se non la comprendi…. sono fatti tuoi , ma non romperere le PA**e a gli altri per fare presa …. senza SB….. sareste tutti a scrivere nel corrierino dei piccoli sempre che troviate posto!!!!! firmato Roby Ronco..

    • silvanascricci ha detto:

      Non hai capito una cippa!
      Il mio non è un giudizio morale, ma di prezzo.
      Se vuoi venderti al potente almeno vedi di ricavarne tanti quanto l’uomo che ti ci porta.
      E’ chiaro adesso il concetto? ci sei arrivato o devo fare i disegnini?
      Per quanto riguarda il blog e lo scrivere sappi che almeno io non ricevo finanziamenti pubblici e sono molto più letta dell’Avanti di Lavitola!

  2. Livio ha detto:

    Giustissimo hai reso l’idea. Hai dato una spiegazione esatta. Sembra che nessuno mai abbia spiegato a queste ragazze cos’è la dignità, il valore di una intelligenza che supera la bellezza di un corpo. Questi le vogliono proprio belle e stupide, così da trattarle come tale. E’ degradante, molto degradante per ogni essere umano sia per gli uomini, che non sanno apprezzare la bellezza dell’intelligenza, perché per farlo , a loro volta, devono essere intelligenti, e siccome non lo sono si limitano all’esteriorità, molto facile da giudicare, senza il minimo sforzo, e per le donne che sono abbagliate dai lussi che le rendono inconsapevoli.
    Spero che tutto questo passi in fretta e che rimanga solo un bruttissimo ricordo di un bruttissimo periodo storico che abbiamo vissuto. E che quando finirà, avremo la possibilità, di raccogliere i cocci di quel che è rimasto di questo disastrato paese e ricostruirlo di nuovo, e questa volta, spero, meglio.

    • silvanascricci ha detto:

      Io non ho assolutamente nulla contro le prostitute, ognuno può fare quello che preferisce e le ragazze danno via del loro.
      Però assumerle come modello ideale di vita mi pare, davvero, troppo.

  3. gigi ha detto:

    ehhhh l’invidia e’ una brutta cosa

    • silvanascricci ha detto:

      Eh, guarda un’invida dover andare con un vecchio che ha bisogno del viagra e ti trascina nei tribunali…

    • Roby Ronco ha detto:

      Infatti…. quanto si vede che è tutta invidia, poi le donne sono le più gelose perchè a loro di essere pagate così… …succederà poi se hanno una testa di sinistra meglio che vadano a fare le commesse all Upim!.

  4. Roby Ronco ha detto:

    A capirci un Pippa mi sembra che sei soltanto tu comunistella invidiosa ….. parli di cose che nemmeno conosci…. te lo dice uno che per molti anni ha lavorato in certi ambienti come musicista.( night club in italia e estero nonchè Yacht privati.) certe cose le conosco meglio di Voi…. che vi imolate a detentori della verità… .!…..quanto credi che valga una vagina miliardi????……………….. hahahaahahhaahhaha se ne trovano a migliaia e quelle di sinistra la danno per un pranzo al MC Donalds perchè non trovano chi gli offra di più…..

    • silvanascricci ha detto:

      Tanto per cominciare immoltati si scrive con due emme, ma non ti preoccupare a replicare, te lo dico prima io: non solo sono comunista (e non comunistella), sono pure una radical chic.
      Non ti scaldare troppo che poi ti prende un coccolone, non è mica colpa mia se sei esperto del settore, ergo uno che va a puttane, evidentemente senza pagare non trovi altro.
      La vagina deve valere miliardi se questi faccendieri e imprenditori senza di quella non riescono a combinare un affare che sia uno.
      Evidentemente se a te è toccato pagare di più di un pranzo da Mc Donalds significa che a te non la danno neppure le sfigate di sinistra.

      P.S. freudiano e significativo il fatto che tu abbia tramutato il mio “cippa” nel tuo “pippa” e pure con la P maiuscola, evidentemente anche di quello sei un estimatore. In solitaria, naturalmente.

  5. Livio ha detto:

    Carissima Silvana (scusami la confidenza) ognuno trae dai post che scrivete ciò che crede , nessuno è obbligato a stare nelle idee del blogger e scrive ciò che sente, ispirato dal post. E’ ciò che ho fatto io.
    (Comunque a prescindere, ti leggo sempre volentieri.)

    Per quel che riguarda quei poveretti che insistono nel dire che c’è invidia, è evidente che non sanno cosa vuole dire la vita che vive quel povero premier.

    Io sono qualunquista, chiariamolo.

    E’ costretto a fare ciò che non sa fare e ciò che non gli piace: cioè il capo del consiglio.
    E’ stato abbandonato dalla moglie, che ha dichiarato: mio marito è malato. E non è certo un complimento.
    E noi ogni giorno ci accorgiamo che ciò che ha detto è vero.
    Poi sappiamo in che condizioni è costretto a stare con le sue amiche, dopo una operazione che lo ha reso impotente tanto che è costretto con una protesi a servirsi di una pompetta. E, tolto dirlo per scherzo, è difficile per un uomo che sa cosa vogliano dire le sue condizioni, inviadiarlo, a meno che non sia un masochista.
    La ricchezza può essere invidiata, ma quando subentra la malattia, ricchezza o no, io non invidio nessuno. E dico che per fortuna di fronte al male e alla morte non c’è ricchezza che tenga. E siamo tutti uguali.

    • silvanascricci ha detto:

      Tutte le tue considerazioni sono perfettamente condivisibili.
      Capisco che le avversità della vita portino a fare mestieri per i quali non siamo portati e che non ci danno soddisfazione, ma vista la ricchezza del nostro premier, potrei consigliare altro, magari pure una bella pensione dorata (altrove).
      Grazie per la tua lettura al mio blog.

  6. tommaso ha detto:

    Silvana, ma che replichi a gente come questa?Questi giustificano tutto tradendo i veri e nobili ideali di destra, tanto che il fini della situazione è rimasto solo!Questa è gente proletaria,a 1.200 euri contenta di avere il tricotrapiantato ottantenne allupato.Vive nelle periferie degradate o al nordest che poi tale non è non conoscendo neanche la geografia del paese…vale per tutti la gazarra di quel menomato di bossi che da furbone smentecatta contro roma ladrona e poi fa le stesse cose degli altri ottenendo ovazionidagli stupidi che lo acclamano!Questi balordi sono dappertutto e come esempio ti trasferisco in america dove un paio di secoli fa furono portati schiavi neri dall’africa,torturati,umiliati,uccisi e ci hanno pure il ku klux klan…come vedi non sono stupidi solo i BERLUSCONANI ( sì NANI) e gli imbecilli buzurri che inneggiano al punito da dio per la sua cattiveria!

    • silvanascricci ha detto:

      Infatti ho smesso di replicare e ho cancellato altri 6-7 commenti sempre più deliranti ed offensivi.
      Credo pure io che la destra, almeno quella democratica ed europea, nulla abbia a che fare con Berlusconi ed i suoi accoliti.
      Ciao

  7. Daniele ha detto:

    Punto uno di mortificazione:

    In nightclub e yatch esiste il concetto di musicista quanto il concetto di pizzeria in carcere. Ergo gettati dal piedistallo, che sei buono a strimpellare oscene Apicellate in postacci, niente di più. E’ più musicista Dj Coccoluto di te e ho detto tutto.

    Punto non uno:

    la “comunistaccia”, come tante altre e altri, può anche avere sviluppato un certo senso chiamato vista, che le impedisce di agire come tu dici: Berlusconi non è un quel bel faccino di Johnny Deep con chi ci si farebbe una scappatella volentieri, è un vecchio cesso.

    A casa mia si può invidiare agli altri solo ciò che si ritiene bello e non darla a un cesso che non piace non è una questione di mancanza di opportunità: è proprio non volerla dare a un cesso che non piace.

    Ti ribadisco come funzionano la cose tra uomo e donna: il 99% dei loro rapporti, tutt’oggi, si basano su accoppiamento per attrazione fisica e mentale gratuiticissimo. No, non ci sono contratti medusa film da promettere a nessuno.

    Non sei d’accordo? Allora coraggio esperto del mondo e delle cose del mondo, applica le tue valide teorie algebriche sulle vagine, provando ad offrire 20.000 euro in cambio di prestazioni sessuali alle prime 20 che vedi per strada. Vedrai come le donzelle saranno ben liete…. di farti picchiare a sangue dai loro amici giocatori di rugby, fare una class action e farti sbattere dentro per 20 anni.

    Alla fin fine diciamo le cose come stanno: sei condannato a star confinato nella tua mediocrità e ti culli del fatto che in tv facciano passare la spazzatura di cui tu fai parte come qualcosa che esprima avere successo nella società. Quando invece in realta, a tv spenta, si è solo appartenenti a un grazzo circolo di persone patetiche.

    Ti infastidisce che la maggior parte delle donne la danno aggratis seguendo esclusivamente un criterio di scelta soltanto loro, che ogni tanto include anche l’amore.

    Essendo tu un signor iscritto al circolo sopra, in questo criterio di scelta non ci rientri manco con la benedizione ancestrale, quindi ti da enorme fastidio di non poterlo loro sottrarre con quella manciata di soldi che ti danno per fare il cazzone apicellato.

    E qui vengono in soccorso le zoccole vere e proprie. Ma ancora una volta, dal punto di vista di un uomo, perchè qualcuno deve invidiartele? Non sono nè tue e non sono di Berlusconi, Pagandole, volendo, appartengono a chiunque. Stai certo che puoi pagarle miliardi di miliardi ma sdraiarsi in un letto a fare zozzerie con te è l’ultima cosa che vorrebbero fare in quel momento.

    Altra cosa è rientrare nelle grazie esclusive della donna che ti piace veramente, senza di notte dover fare la peggio fila come nelle poste. Ben altre sensazioni, diversa qualità del rapporto, appagamento superiore.

    Davvero, bisogna essere dei polli allevati in un pollaio sotterraneo per non capire cosa effettivamente c’è da invidiare.

  8. Giovanni Farzati ha detto:

    Arcore, gli amori di B, la sua sempre voglia di copulare; ma che si piglia se gli ormoni scalpitano così? Due sono gli aspetti, secondo me; uno è il tutto e subito, anche di queste donne in carriera; due, la politica si è sfrantumata di brutto, non c’è più niente, il deserto.

  9. Roby Ronco ha detto:

    Punto 1°……….Daniele il tuo discorso fa acqua da tutte le parti ! sorretto solo dalla schiera dei radicl Chic.
    Punto 2 non puoi affermare con sicurezza ciò che sono dal momento che non mi conosci… puoi solo fare supposizioni avventate, ti dico soltanto che sono stato studente per 10 anni in conservatorio diplomandomi in Violino con ottimi voti,
    Successivamente perfezionamento di 3anni con il 1°violino dell Operà di Montecarlo la licenza di Pianoforte complementare mi è servita per avere le idee chiare … non sono un Dj o faccio finta di suonare con le basi naturalmente uso pianof e tastiere ecc… il pianobar come professione è arrivato dopo nel 1990
    in Hotel (Sardegna, Trentino, Veneto, Abruzzo,Costa azzurra eccc.)

    senza abbandonare gli studi classici … collaborazione con varie orchestre da camera e sinfoniche in tutta Italia e Principato di Monaco naturalmente..!,

    arriviamo alle navi: dal 1994 iniziando nel piccolo con le Grimaldi (Majestic e Splendid per arrivare alle vere navi Costa, Msc e compagnie straniere….in prevalenza francesi… hahaahha capisco quello che pensi!!.. si naturalmente conosco benissimo il repertorio Francese … e Americano e non solo , tra i tanti hotel dove ho lavorato c’è ne 1 .. di proprietà del San Raffaele di Milano. IL Don Diego zona vacileddi dove si può ben godere della vista delle isolette di Molara e Tavolara(sardegna)… ti dice qualcosa?questa struttura?…sei una persona intelligente.. le conclusioni dovrebbero essere alla tua portata.. quanto a Night club… parlo sempre degli anni 90…. oltre alle ballerine in parecchi erano provvisti di pianista cantante,… se non sei informato è meglio che non parli di cose che non conosci ! quindi alterno l attività classica con quella di musica leggera…
    dimenticavo di dirti un ultima cosa frequento gli alti comandi del circolo ufficiali di Torino dal momento che sono figlio di un Generale in pensione di C.D.A ( corpo d ‘Armata).la cosa mi apre parecchie porte non ultima le possibilità di prendermi delle vacanze nei soggiorni militari a prezzi politici..

    non vivo in periferia( mi spiace deluderti) sei come Bernacca…!
    da quello che avrai capito sono Berlusconiano… ma se non ci fosse più , se sparisse ,continuerei a pensare allo stesso modo
    ..e chi se ne frega del resto!!!

    iL problema non è soltatnto S.B…. ma il modo di agire e pensare di tantissimi italiani che la pensano al contrario di voi.. questo non lo abbatterete Mai! quello che non hai capito anzi che non avete capito è che Berlusconi ha soltanto approfittato del vuoto lasciato dall vecchia democrazia Cristiana cioè mi spiego meglio tutti coloro che non votavano a sinistra… hanno votato per Berlusconi perchè agisce e parla come un qualsiasi imprenditore lombardo.. con le furberie e le goliardate e questo Piace!
    che tu lo voglia o meno :a me personalmente diverte!!!…

    infatti e me ne frego ho parecchi ex compagni di conservatorio a sinistra…
    essendo Libero !!! posso dire e fare quello che più mi aggrada perchè non vivo con lo stipendietto da 1200€….lo invece devono sottostare alla casta!..

    comunq se ti può consolare spesso lascio l italia per andare negli stati Uniti a Las vegas .. nella Strip ci sto benissimo meglio che in Italia !!! così non vedo e non sento tutte le Stron*ate dei vari Bersani, Bindi Di Pietro….
    5 mesi all anno mi purifico , poi torno 2 mesi e poi riparto…..
    evidentemente non amiamo le stesse cose!. good Night!

  10. silvanascricci ha detto:

    Vedi tu Daniele se hai voglia di replicare.
    Io, intanto, ho capito perchè paga.

  11. Gibran ha detto:

    Roby scend che potresti farti male,a poi una cosa della tua vita credo che non freghi a nessuno.Fossi in te andrei in Nepal a ritrovare te stesso,altro che Las Vegas.
    Scusami silvana se mi sono intromessa ciao.

  12. loretta dalola ha detto:

    lascia un po’ di amaro in bocca l’incomprensione virtuale, non hai certo bisogno del mio aiuto per difendere le tue opinioni, te la cavi benissimo e ti esprimi altrettanto bene – eppure come donna mi da fastidio che si pensi a te invidiosa, perché non puoi metterti “orizzontale” e guadagnarci pure un bel bracciale…che strano, sentirsi orgogliosi di avere sempre fatto l’amore solo per le emozioni e la gioia che da, in nome dell’amore e del reciproco rispetto, magra consolazione? eppure, io misera donna invidiosa, quanto te, continuerò con questa scelta e peccato se non salirò mai su una Ferrari e mi mancherà pure la villa – ciao con affetto femminile e da donna libera –

    • silvanascricci ha detto:

      Lo capisco.
      E’ la mentalità e la convinzione che tutte le donne apprezzerebbero e se non lo dicono è per pura invidia ed impossibilità di farlo.
      Che malinconia certe persone.
      Con altrettanto affetto femminile da donna libera a donna libera.

  13. rasoiata ha detto:

    Altro post perfetto, ormai sei meglio di Pennac.

    Due paroline a tale robironco:
    mi piacerebbe assistere a sua figlia (ammesso che per pura sfiga dell’umanita’ intera ne abbia una) che spompina la pelle di daino di un settantacinquenne.

    Poi, lei e’ un analfabeta, lasci stare la scrittura, si dedichi ai tavoli verdi di Las Vegas, dove polli come lei sono piu’ che benvoluti.
    Personalmente, ne ho spennati a iosa, e se desidera sara’ mio estremo piacere sfidarla a qualsiasi gioco, texas hold’em, baccarat, chemin de fer, con qualsiasi posta in gioco, ovviamente in contanti, che i paghero’ dai fascistelli non li accetto.

    Trovi il coraggio, mi faccia sapere qui http://www.zacforever.wordpress.com, cosi’ poi in America ci torna a nuoto.

    Non fosse disponibile a donarmi parte dei suoi emolumenti, sono sempre pronto a incontrarla per altri eventi, e per intenderci intendo eventi dove io sono fornito di mazza da baseball, lei porti quello che vuoel, anche una p38.

    Qui prendiamo di tutto, anche i relitti umani.

    Attendo con ansia.

    Si risparmi una risposta qui.

    E per spronarla le aggiungo un aggettivo:

    parassita.

    Suo
    Zac

  14. Roby Ronco ha detto:

    Se pago o non pago questi possono essere soltanto fatti miei, … ma vorrebbe dire anche che posso permettermelo … al contrario di quelli che non arrivano alla 3°settimana del mese..( mi spiace!)

    Tu invece è già tanto che ti diano 5 euro con ritenuta di acconto per ogni articolo che scrivi!!!!..

    • silvanascricci ha detto:

      Infatti sono solo fatti suoi, ma l’ho dichiarato lei.
      Per quanto riguarda il resto sono talmente ricca (in tutti i sensi) da non avrere la minima necessità di farmi pagare gli articoli (con o senza ritenuta d’acconto), ho, pertanto il vantaggio di potermi permettere di scrivere ciò che voglio e non fare ciò che altri vogliono, al contrario di lei che ha nel suo blog la pubblicità (evidentemente ha bisogno anche di quei pochi e miseri soldi).
      In ogni caso, anche alla modica cifra da lei indicata, avrei già guadagnato di più rispetto a qualche serata in cui, cito Zac, devo passare il tempo a “spompinare la pelle di daino di un settantacinquenne” che, sinceramente, un poco di schifo lo fa (a tutte glielo garantisco – vedi anche commenti di alcune fanciulle che hanno sperimentato il lavoro).
      Le faccio inoltre sapere che, essendo il blog mio ed quindi anche questo lo gestisco io, codesto è l’ultimo suo commento che approverò (mi insulti pure tranquillamente, ho già inserito i suoi dati nello spam che si cancella automaticamente senza dovere neppure fare la fatica di guardarli).

    • rasoiata ha detto:

      Ahahahah, misero robironco (troppo facile cambiarlo in rinco), ti ho cercato su google, un berlusconino, ma che per caso il pianoforte te lo strimpella Confalonieri?

      Ma c’è di più, millantatore da quattro palanche, sei su Badoo!!!!!!!!!
      Dove, e’ arcinoto, trovi troie e segaioli.
      Almeno Berlusconi se le fa’ portare a casa.
      Su Badoo!!!!!!!!!
      Ahahah

      Ritiro la proposta di prima, troppo facile rubare in chiesa.

      Ti ringrazio, mi son fatto delle grasse risate.

      Molto meno ti ringrazierebbe Paganini, tu al posto di un violino e’ meglio che suoni il triangolo.

      Veramente spassoso, anche i video su youtube.

      Se tu sei un violinista io sono un astronauta.

      Tuo
      Zac

      • silvanascricci ha detto:

        Però sappi che non pubblicherò le sue risposte ai tuoi commenti anche perchè vengono cancellate automaticamente da wordpress senza che manco io le veda.

  15. rasoiata ha detto:

    Si’ avevo letto, e’ per questo che lo aspetto da me, tanto sara’ come tutti gli altri viagrini che si incontrano in rete, sparano quattro boiate e poi scompaiono.

    Una volta a gente così siffatta si toglievano i diritti civili, compreso quello di voto, una volta.

    Ciao
    Zac

  16. Gibran ha detto:

    Roby tu avessi sentito suonare Arturo Benedetti Michelangeli del tuo pianoforte ne faresti legna da ardere.
    Ciao silvana grazie.

    • silvanascricci ha detto:

      Mio zio è stato amico di Arturo Benedetti Michelangeli ed ho avuto modo di ascoltarlo più volte.
      Un uomo molto particolare, ma pianista raro ed eccelso.
      Ciao

  17. Roby Ronco ha detto:

    Su A.B. michelangeli sono daccordo con te è stato un grande pianista votato alla perfezione …spero che tu conosca i motivi perchè abbandonò l Italia..per la Svizzera… Cortot quando Michelangeli vinse il 1°premio di Ginevra disse è nato il nuovo Liszt…ed aveva ragione oggi dopo la sua scomparsa non esiste un pianista di tale statura musicale nemmeno i vari Lucchesini , Pollini , Campanella sono alla sua altezza.
    io però sono un Violinista
    lascio a gli altri le conclusioni più approfondite, quelli che hanno studiato il pianoforte come strumento principale

    il pianoforte lo suono solo come un buon pianista da pianobar in hotel o sulle navi senza pretendere quelle dimensioni che hai citato….
    mentre il violino è il mio strumento che suono sia in orchestra ,o studi di registrazione come turnista

    grazie. Roby Ronco.

    • silvanascricci ha detto:

      Immagino che sia per il sequestro dei beni a causa del fallimento della casa discografica.
      Concordo sul fatto che sia stato il più grande pianista del novecento, aveva una tecnica meravigliosa con un grandissimo lavoro di approfondimento delle partiture.
      Geniale e straordinario, non riesco a trovare altro che aggettivi più che positivi per lui.

  18. Roby Ronco ha detto:

    a correzione di una parte che mancava
    —————————————————–
    yes… purtroppo in Italia la professione del musicista (quello vero intendo non chi lo fa per diletto di cui ho rispetto) è poco considerata anzi non lo è affatto!!…ma non è solo un problema legato alla politica, il Fus o altro , il problema risiede nella mentalità della gente che va a teatro o ai concerti per uno status simbol…. (vedi le signore impellicciate che non conoscono la differenza tra la musica di Rossini a Mozart).. si capisce quando applaudono dopo la fine di un primo tempo di una sonata , sinfonia o concerto per solista… anzichè attendere la fine dei vari movimenti….ancora oggi mi capita sempre qui in Italia… Torino poi è la patria dell appiattimento dovuta alla Fiat!!!.di sentirmi rivolgere la domanda …. il musicista rispondo

    questo è il vero motivo perchè cerco di andarmene spesso via e non sento la mancanza dell Italia ( anche se si mangia bene e abbiamo i migliori abiti del Mondo) a LAS VEGAS questo non accade… a quella precisa domanda ti rispondono in quale casinò lavora?…come sulle navi o in hotel tutti sanno la mansione che occupi e nessuno si sognerebbe di domandare , ma scusi lei suona per divertirsi o per professione?… francamente ti dico a me quello che sta accadendo in italia non me ne importa nulla.nemmeno mi interessa se una viene pagata per andare a letto con chicchessia. nemmeno se è il presidente del consiglio, anzi mi diverte il fatto che snobbi la sua posizione di premier con tutte queste cazzate!! mi diverte che passi davanti a un drappello di Finanzieri …. che gli fanno il saluto in attenti… è questo che mi piace; la dissacrazione delle regole! anche se ho parenti che hanno prestato servizio per lo stato io non credo nello stato , ma non per colpa di Berlusconi, .. IO n on ci ho mai creduto!!!! a mai ci crederò! non credo alla falsa morale del perbenismo… ho visto meno Zoccole a LAS VEGAS che non a Torino sulla strada perchè li ci sono ma se le cerchi le trovi chiamandole ai numeri di telefono che vengono distribuiti in forma di “Santini” per la strip dai messicani…

    mi piace pensare a un violinista classico non come un prete in cerca della fede , .. ma a un uomo a cui piace suonare le sonate partite di Bach 5 minuti prima di farsi una scopata con una professionista. perchè non è quello che fai dopo o prima di suonare Bach o Mendelsshon… ma è quando esegui Mendelsshon che lasci la vita terrrena per estranearti , ed entri in un mondo nuovo.
    Quindi puoi essere un uomo freddo dotato di una dose di cinismo avido di sentimenti per combattere la vita reale di tutti i giorni per piazzare il tuo prodotto .. al contrario puoi essere un Tramite fra il compositore e il pubblico per realizzare la sua opera adoperando tutta la sensibiltà di cui sei in possesso avvalendoti però di una preparazione tecnica (senza di quella non è possibile)
    Il musicista nasconde 2 personalità…. che non sempre collimano

    mi reputo un Progressista …

    i comunisti e la sinistra invece danno prova ogni giorno di essere dei Regressisti. e falsi perbenisti e questo proprio non lo sopporto.

    🙂 Roby Ronco

    • silvanascricci ha detto:

      Vediamo se riusciamo a fare un ragionamento senza insulti, perchè a me piace discutere con chi la pensa diversamente, ma restando in una linea di civiltà discorsiva.
      Non so se sono le mie origini austriache o la cultura mitteleuropea in cui sono cresciuta, ma ritengo necessaria l’esistenza di uno stato, di regole di vivere comune che si basino non sulla furbizia quanto sul rispetto reciproco; nella vita privata ritengo che ognuno possa fare quello che vuole senza moralismi o pruderie ipocrite purchè si sia maggiorenni e consenzienti.
      Quello che non accetto è che il modello di uno, due, cento, mille o centomila che siano, diventi un modello di vita giusto, santo, corretto che deve essere accettato da tutti e da tutti condiviso ed applicato; quello che non voglio è che non sia il merito e la competenza a determinare l’acquisizione di consulenze piuttosto che appalti.
      Poi ognuno la dia a chi vuole, dove vuole, quando e quanto vuole; e per contro ognuno la compri dove vuole, quando vuole e quanto ne vuole.
      Volessimo portare al paradosso quanto dichiarato nell’intervista dalla signorina che citavo nel post nessuna donna carina/bella dovrebbe, ad esempio, fare il medico contrattista in un P.S a meno di 2.000 euro al mese perchè altrimenti è una fallita; a quel punto se e quando la suddetta signorina dovesse arrivare al pronto soccorso dovrebbe essere mollata a soffrire e morire perchè se alla racchia girano le palle c’è da capirla.
      Comunque a me danno fastidio non le prostitute che tali si dichiarano a qualunque livello operino (dalla strada a cinque milioni di stelle) quanto le signorine che si definiscono di “immagine” o le signore cosiddette “bene”.
      Facciamo a capirci sul serio, non è questione di invidia o di malanimo, è proprio che ci sono persone, donne ed uomini, a cui prostituirsi fisicamente od intellettualmente da, sul serio fastidio.
      Forse se lasciassimo ad ognuno la libertà di giocarsi la propria vita senza dare etichette di intenzionalità e valutate in base al reddito (che altrimenti Mozart o Caravaggio non varrebbero nulla) sarebbe meglio.

  19. Roby Ronco ha detto:

    che dire: messa così il tuo pensiero è ineccepibile !:-)).
    Ti auguro una buona giornata.! Roby R.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...