La teoria del rischio


Perchè non fare le centrali nucleari in Italia dal momento che siamo circondati da quelle europee?

Se c’è una fuga radioattiva nelle centrali francesi, tedesche o svizzere le radiazioni ce le prendiamo pure noi.

Santanchè dixit.

La teoria dell’aumento del rischio.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Politica e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

11 risposte a La teoria del rischio

  1. Quarchedundepegi ha detto:

    La Santanchè sa che Svizzera e Germania hanno deciso di chiudere col nucleare?

    • silvanascricci ha detto:

      Lei no, ma ha provveduto un certo Battaglia ad informarla e, nell’informarla le ha anche detto, però, che la presunta chiusura della Germania è una “sola” (vale a dire una bugia).

  2. unarosaverde ha detto:

    Chissà perché quello che fanno i nostri vicini é citato solo quando fa comodo.
    Ci sarebbe una montagna di cose che Francia, Svizzera e Germania hanno attuato da cui prendere spunto ed esempio, a rischio zero e beneficio alto, anche solo in materia di energie rinnovabili.

    • silvanascricci ha detto:

      Viene fatto anche con gli Stati Uniti, ma mai che prendano, ad esempio, la fiscalità americana.
      Poi te lo immagini, in Italia, uno stupratore potente portato via in manette?

  3. Ernest ha detto:

    si l’ho sentita ieri… imbarazzante come sempre!

    • silvanascricci ha detto:

      A parte che anche la dichiarazione di Chicco Testa sul fatto che su 4000 bambini ammalati di cancro alla tiroide ne siano morti “solo” 15 e che quindi non è poi molto grave è alquanto imbarazzante, e bene ha fatto Marino a replicare che se il tumore non era poi così importante perchè il tasso di mortalità era basso se lo prendesse pure lui.

  4. Quarchedundepegi ha detto:

    Qualche volta i tedeschi sono seri e sanno fare… e l’hanno dimostrato!
    @unarosaverde – Dici benissimo. Si può imparare vicino a casa nostra senza bisogno di andare oltreoceano. Il problema però è un altro e cioè che non si ha alcuna voglia di imparare.

  5. cescocesto ha detto:

    mi sembra ovvio, possibile che nessuno ci avesse ancora pensato? grazie, Danielona.

  6. ma allora perché i medici che lavorano al reparto malattie infettive non si prendono anche loro qualcosa? inutile prevenire, tanto intorno a loro sono tutti malati 😀
    questa donna ha delle più fatte idee..

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...