L’eterno ricatto


Ancora?!?!

Le vendite Fiat in Europa sono un disastro.

Un calo del 21% rispetto del 2010 sul 2009 ed una ulteriore flessione del 19% nel primo trimestre del 2011; tali dati portano la Fiat ad avere una quota di mercato europea pari al 6,7%, una catastrofe.

Catastrofe che non si può addebitare agli operai che sono stati rimessi in cassa integrazione, nella misura di mille, a Mirafiori, nonostante l’applicazione dell’accordo separato tanto voluto dalla dirigenza Fiat e dalla sigle sindacali ad esclusione della Fiom.

Eppure nonostante tutto questo, Marchionne si permette di lamentarsi del fatto che lo stato non gli ha ancora pagato gli incentivi e fare, soprattutto, la voce grossa sulla Bertone di Grugliasco.

Mette in atto l’eterno ricatto: se alla Bertone non sarà accettato il modello “Mirafiori”, che come abbiamo visto funziona da dio, me ne vado altrove.

Ebbe se ne vada.

Tanto è quello che farà comunque, sposterà tutta la produzione ed il centro di ricerca negli Stati Uniti; è abbastanza evidente che non ha nessun interesse a produrre in Italia, ma, almeno, andandosene subito non avrà distrutto completamente ciò che resta degli operai.

Non aspettiamoci, poi, nessun intervento dal governo che con il ministro Sacconi ha fatto pressioni sulla Fiom perché accetti quanto richiesto dall’amministratore delegato Fiat, inoltre il governo, per non disturbare il manovratore, non ha mai neppure chiesto non dico di verificare, ma neppure di vedere il piano di produzione Fiat.

Cosa che, invece, ha voluto e dovuto fare Obama, facendo la punta agli spilli a Sergio nostro, prima di investire nel progetto Fiat americana.

Quindi carissimo Sergio vai pure altrove non credo che qualcuno rimpiangerà.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Varie ed eventuali e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...