Com’è brutta Firenze

Come è triste Venezia cantava alcuni anni fa Charles Aznavour, come è brutta e Firenze scrive ieri, sul Fatto Quotidiano, Caterina Soffici in una sorta di lettera aperta al sindaco Matteo Renzi. “Caro Sindaco Matteo Renzi, va bene rottamare, polemizzare, svecchiare, tirare fendenti e fare il ganzo ogni settimana in televisione. Ma farebbe meglio ad affacciarsi ogni tanto dalla sua aurea finestra di Palazzo Vecchio … Continua a leggere Com’è brutta Firenze

Versione 7.8

Non chiamo Gheddafi per non disturbarlo (versione 1.1) Diamo le basi, ma non bombarderemo mai Gheddafi (versone 1.2) Bombardiamo Gheddafi, ma con missili di precisione (versione 1.3) Il nucleare è l’energia sicura del futuro (versione 2.1) Dopo Fukushima non bisogna decidere spinti dall’emotività (versione 2.2) Ripensiamo al modello nucleare (versione 2.3) Occorre una moratoria per non fare il referendum, poi si vedrà (versione 2.4) Ogni … Continua a leggere Versione 7.8

Senza tacchi

La modella e scrittrice Francesca Lancini avrebbe dovuto debuttare in televisione nello spettacolo prossimo venturo di Vittorio Sgarbi “Il mio canto libero”. Lei e Sgarbi avevano già preso accordi e il critico l’aveva invitata ad una cena ad Arcore, insieme ad altri, tra cui un conduttore di Ra1 (che discute di una trasmissione del servizio pubblico con il maggior concorrente) per chiedere consiglio sull’opportunità della … Continua a leggere Senza tacchi

Toro Seduto

Io ho avuto un’infanzia un poco particolare, fino ai dieci anni non sono vissuta con i miei genitori, non pensate neppure per un attimo a collegi simili a lager, a situazioni dickensiane di fanciulle abbandonate in balia di sadici e bruti tutori. Ho, invece, avuto un’infanzia molto serena, tranquilla, affettuosa sui monti dell’Appennino tra l’Emilia e la Toscana. E la serenità, l’allegria, l’affetto li ho … Continua a leggere Toro Seduto

L’eterno ricatto

Ancora?!?! Le vendite Fiat in Europa sono un disastro. Un calo del 21% rispetto del 2010 sul 2009 ed una ulteriore flessione del 19% nel primo trimestre del 2011; tali dati portano la Fiat ad avere una quota di mercato europea pari al 6,7%, una catastrofe. Catastrofe che non si può addebitare agli operai che sono stati rimessi in cassa integrazione, nella misura di mille, … Continua a leggere L’eterno ricatto

Ma la calvizie è una malattia

Sembra che, del tutto casualmente, abbiano trovato una cura per la calvizie. Va beh che è stato un caso, ma è necessario trovare una CURA per la perdita dei capelli? mica si tratta di una malattia, eventualmente di un fastidio. A volte anche di una fortuna. Cosa sarebbe Zingaretti, testosterone sprizzante da tutti i pori, se avesse i capelli? Probabilmente un banale signore, un bravo … Continua a leggere Ma la calvizie è una malattia

Logiche conseguenze

Sabato, ore 10.30, mercato rionale. Sono in fila in latteria in attesa di comperare dello stracchino per mia madre, che vuole solo una determinata marca, comperata in un determinato posto. Prima di me stanno servendo una vecchietta a cui cadono, nell’ordine: il bastone, la borsa della spesa, uno scontrino ed il portamonete; tranquilla chiede un litro di latte, il commesso gentile chiede: “le serve altro?” … Continua a leggere Logiche conseguenze

Analisi sessuologica

Sicuramente tutti avrete saputo delle dichiarazioni di due ragazze, partecipanti a Miss Italia e, loro malgrado, anche a Miss Olgettina sul fatto che Berlusconi sembra si dilettasse nel rito delle fellatio statuarie ad immagini priapiche. A questo punto urge un’attenta analisi sessuologico-politica delle sue condizioni mentali e fisiche. A tal proposito vi propongo le dichiarazioni del sessuologo e psichiatra Alberto Caputo. “Sotto l’aspetto clinico il … Continua a leggere Analisi sessuologica