6 pensieri su “Conforto e sconforto

  1. Che ridere !
    Questa volta è atterrato ai piedi della cancelliera, vicino vicino.
    Forse anche con il telefono spento, ad evitare nuovi equivoci.
    Cara Silvana,
    forse già ti riferii il mio parere, il nostro Presidente del consiglio lo considero fuori dal Governo, una particella di sodio sola, che appare in ogni singola pubblicità, prima che si apra una ”porta” di programma, come pensierino di carosello, come un vessillo richiudibile e da sciorinare sulla prima pagina con tutta la sua famiglia fedele o di convenienza.
    Un vessillo !
    Insieme alla Cancelliera che guida un paese, mentre Lui ”vessilla”.
    Il mondo è cambiato ,guidano sempre di più le donne e presto anche in Formula 1.
    Ciao T.
    A presto.

    1. Se le donne che guidano i paesi sono come la Merkel, Dima Roussef, Michelle Bachelet mi sta benissimo; se sono come la Brambilla e la Gelmini mi va moooooooooooolto meno bene.
      A presto, ci tengo.
      Silvana

  2. Ciao Silvana, non so chi abbia detto che “l’uscita “di b. in Germania sia una cosa tanto grave che lo si potrebbe imputare l’omino per Alto Tradimento. Credo che non sia solo per questa ennesima performance, poichè sono anni ed anni che dequalifica il nostro Paese dovunque egli vada! “O mia Patria sì bella e perduta…” . Un abbraccio. Antonio.

    1. Con quello che dice costantemente in Italia e nel resto del mondo sulla magistratura italiana ci si potrebbe scrivere una nuova Treccani (magari un po’ noiosa, perchè il vecchio tende a ripetersi), poi ci stupiamo se il Brasile non ci restituisce Battisti dicendo che non si fida…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...