De-lurking day


Faccio mia una proposta di Cesco e lancio dal mio blog il de-lurking day.

Fatevi leggere cari lettori casuali o affezionati, lasciate una traccia del vostro passaggio nei nostri pubblici spazi, con un piccolo messaggio; non siate scie leggere nei cieli dei nostri diari, freddi numeri di una statistica di wordpress, luoghi decriptati da shinystat, navigatori solitari di imperscrutabili rotte internettiane.

Siate nome, parole, consenso e dissenso, rabbia, indignazione, siate sentimento e passione; siate sangue, anima e pensiero.

Se non siete lirici e poetici, allora siate terragni e spudorati; fate come i cani: lasciate una pisciatina sulle nostre zone, marcate il territorio!

Io, poi, rispondo a tutti e non censuro, quasi mai, nessuno.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Diario personale e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

12 risposte a De-lurking day

  1. milvia ha detto:

    Hello! My name is Milvia!

    Ciao, Silvana!

    (non mi sembra gran che come commento, il mio…)

    Milvia

    • silvanascricci ha detto:

      Ciao carissima!
      Il tuo commento mi va benissimo, figurati.
      Come sono andate le mangiate pantagrueliche di questi giorni?
      Un abbraccio.

  2. Antonio ha detto:

    Ciao Silvana, Buon Anno a te ed ai tuoi cari! Anche se non faccio come i cani, io ti seguo sempre con attenzione e con dedizione. Tu sai il mio problema … e di tempo per scrivere commenti o altro ne ho ben poco! Un abbraccio. Antonio. P.S. Lasciala anche tu qualche piccola goccia -che come il cane la andrò ad odorare- sul mio blog. Grazie. Ciao. A.

    • silvanascricci ha detto:

      Lo farò, sebbene per altri motivi ho appena il tempo di scrivere qualche post e di rispondere ai commenti che, gentilmente, mi lasciate.
      Tanti auguri anche a te.
      S.

  3. frastellina ha detto:

    ciao! rispondo all’appello, tra una consultazione di facebook e una (SERIA) di google per preparare il concorso (e per tener buona la coscienza da studiosa) 😀

    • silvanascricci ha detto:

      Danke per la pronta risposta all’appello; ho visto che l’hai fatto anche da Cesco.
      Brava studia, sia per tacitare la coscienza che, soprattutto, per farcela.

  4. Giovanni Farzati ha detto:

    Pisciatine come i cani? immaginiamole così le visite degli internauti, io ti seguo, seguo il blog, interessante, con spunti magnifici, le visite non puoi lamentarti..Ma siamo in periodo Natalizio, tutti più buoni, almeno ci si prova, dove trascorri il Capodanno? io sono stato in costiera amalfitana, sono in firma su Positano News, giornale on line che va forte in Italia, bella la costiera, sole, limoni, pesce, vino bianco, letture interessanti, perchè prendere l’aereo quando bastano solo 130 chilometri da casa mia per il Paradiso?

    • silvanascricci ha detto:

      Beh, dai…le pisciatine come i cani era per chi non apprezza la liricità e la poesia delle scie nel cielo e delle solitarie navigate marine.
      Per capodanno vado a Parigi a casa mia.
      Anche la costiera amalfitana non è male, anzi non è per niente male, anzi quasi quasi ti raggiungo…

  5. Giovanni Farzati ha detto:

    Silvana non fare scherzi, se arrivi dalle mie parti, il mio numero, conosciuto nell’intera galassia!! 3333883594, ti raggiungo come un fulmine, un caffè, sei in Campania, monnezza e Benvenuti al sud. auguri .

  6. cescocesto ha detto:

    vedo che ho un sacco di post da recuperare al mio rientro dalla blog-vacanza! e comincio da questo, ovviamente.
    vedo però, nonostante il grido “delurkatevi!”, pochi commenti. e dire che tu non hai affatto pochi lettori. proprio non capisco ‘sti internauti..

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...