Re Salomone non si trova


Ora se Giacobbo non ci fosse bisognerebbe inventarlo (vero Cesco ;)) perchè è una delle trasmissioni più imprevedibili ed esilaranti che la rai abbia mai prodotto e trasmesso.

Non sai mai dove andrà a parare, quale strana teoria potrebbe inventare, quale inverosimile mistero risolverà.

Venendo a ieri sera possiamo dire che l’interesse di Giacobbo per Re Salomone e lo stesso re Salomone sembrano fatti l’uno per l’altro; entrambi affondano nella notte dei tempi.

Pare che fin da bambino, mentre tutti i suoi compagni volevano andare al circo o all’Acquafan, il piccolo Giacobbo chiedesse di di essere portato nella reggia di re Salomone.

Invano la maestra gli spiegava che l’esistenza di questo mitico figlio di Davide non è mai stata provata, che si tratta di una leggenda resa celebre da alcuni film di Hollywood.

Roberto Giacobbo non si spaventa per così poco; anzi, più l’esistenza di un’entità vacilla, più lui non demorde.

E ancora oggi, oggi che Giacobbo è diventato il conduttore di un programma televisivo non passa stagione senza che proponga nuove rivelazioni (anzi il tempo stringe, perchè se da qui al 2012 non si fa luce sull’arcano, sempre secondo Giacobbo potrebbe arrivare la fine del mondo, e addio Salomone).

L’ultima occasione per il nostro Robertone è arrivata dal National Geographic che documenta il ritrovamento di una necropoli in una zona del deserto della Giordania dove abbonda il rame.

Giacobbo ha subito abbandonato il doppiopetto per la sahariana e si è precipitato: potrebbero essere le miniere di re Salomone.

E’ vero che siamo piuttosto lontani da Gerusalemme, ma che importa a Giacobbo?

Potrebbe trattarsi di miniera off-shore, quella da cui il leggendario figlio di Davide avrebbe attinto la sua proverbiale ricchezza.

Gli archeologi americani scavano e trovano e tirano fuori scheletri risalenti a oltre mille anni prima di Cristo; Giacobbo arriva a sua volta sul posto insieme a una carovana di cammelli e, sullo sfondo di un accampamento beduino, ripete il suo solito mantra: chi mai sarà stato Salomone e che fine hanno fatto la sua reggia, il suo favoloso tesoro, l’anello con cui parlava agli animali, il Sancta sanctrorum con l’Arca dell’Alleanza.

Ammettiamolo: non sono interrogativi da poco.

Ma perchè, nonostante ogni evidenza, re Salomone dovrebbe essere esistito?

Secondo Giacobbo ci sono parecchie teorie al riguardo secondo una delle più suggestive, non solo è esistito, ma sarebbe ancora vivo; si nasconderebbe, insieme al suo tesoro per sfuggire all’inseguimento degli studiosi, in particolare a quello di Giacobbo, che sognerebbe di condurlo a Vojager in un epocale faccia a faccia.

Si dice che in qualche cassetto giaccia un dossier esplosivo che dimostrerebbe come le miniere giordane appartenessero a suo cognato.

Vittorio Feltri sarebbe pronto a pubblicarlo in prima pagina, solo se il figlio di Davide saltasse fuori.

Ma. dopo più di tremila anni, continua a nascondersi e a nicchiare: Gianfranco Fini, al confronto è un dilettante.

Ma tra gli studiosi circola una teoria ancora più estrema, basata sulla convinzione che nessuno, alla lunga, possa sfuggire ad un mastino dell’occulto quale Giacobbo.

Nessuno, a meno che non si tratti di Giacobbo stesso.

Sì: secondo questa ipotesi re Salomone e Roberto Giacobbo sarebbero la stessa persona.

Il conduttore di Vojager, per non dare nell’occhio, si sarebbe tagliato la barba e messo la cravatta; e da allora, sempre per non dare nell’occhio, si sarebbe  messo sulle tracce di se stesso.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Varie ed eventuali e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

32 risposte a Re Salomone non si trova

  1. Poesia ha detto:

    Beh tra Feltri e Giacobbo non c’è gara, sparano idiozie a gogo, ma direi che il secondo è più serio.

  2. Lupo Solitario ha detto:

    Non c’è gara no, tra i due. Feltri spara cazzate che danneggiano le persone ed il paese; Giacobbo fa del folcklore che è pure divertente. Giacobbo tutta la vita!

  3. Silvana ha detto:

    Non toccatemi Giacobbo che ogni volta se ne inventa una e non sai mai dove andrà a parare.
    Ed è un vero spasso.

  4. Pierpaolo ha detto:

    …pur nella diversità….

    interpretativa dei ruoli….essendo giornalisti????….si accomunano nel titolato…sono ambedue direttori di testata….vuota di contenuti intelligenti…

  5. Giacobbo è gradevole, una persona vera, non un fantoccio che tira giù solo cazzate, una delle poche cose che si possono seguire in tv. Sull’impostazione dei programmi, è vincente perchè appassiona.

  6. Eraclito ha detto:

    Dopo quella sui papiri della Villa dei Misteri, quella sui papiri del Mar Morto, Giacobbo prossimamente dedicherà una lunga puntata di Voyager per scoprire le veridicità dei dossier di littorio???????Trattandosi di narratori di cazzate sicuramente sarà un successo!!!!!!!

  7. rosi ha detto:

    complimenti!!! questo articolo è davvero simpaticissimo.
    Complimenti, complimenti e poi… ancora COMPLIMENTI!!!

  8. Debris ha detto:

    Si è vero…Tulliani ha i documenta!!

    ( o quantomeno ha un usufrutto…..)

    Sentite ma una santa paliata a questo cognato ??? Niente vero.?? ..Camerati…Compagni..?? Una piccola spedizioncella. Tutti spariti …?? Fra l’altro il tomo non è proprio stinco di santo sia chiaro minimo è evasore fiscale…

  9. Felice ha detto:

    se e un evasore fiscale il cognato ,a me poco me ne frega ,qui in italia abbiamo evasori molto piu pesanti al governo (il capo)e nessuno si scandalizza—-un altra cosa a me di tulliani non me importa molto chi lo conosce per me puo fare quello che vuole–quello che interessa a me e penso molti italiani il nostro governo con mafiosi e camorristi che si proteggano uno con l’altro ,e di questo che si parla molto poco.La mia impressiono e che qui in italia e uno scandalo a possedere una cantina a montecarlo ,ma essere camorrista e una cosa normale ,poveri noi.

    • silvanascricci ha detto:

      Qui in Italia più il reato è grosso e più sei furbo ed ammirabile quindi assolvibile; se il reato è, tutto sommato, modesto allora sei un coglione e meriti la galera e lo sputtanamento globale.

  10. Gio ha detto:

    Giacobbo è un genio, sicuramente quello che sta segnando la strada del comico del futuro: sparatela sempre la più grossa, qualcuno ci crederà. Peccato che molti non lo capiscono e lo prendono sul serio. Purtroppo, come insegna il Piccolo Papi Perseguitato, tantissimi ancora dicono che se l’ha detto la televisione, sarà senz’altro la verità.

    • silvanascricci ha detto:

      Quello che sostieni è vero, spesso le persone credono a tutto quello che dice la televisione senza applicare un minimo di discernimento critico.
      Ed è per questo che bisognerebbe fare una seria legge sul conflitto di interessi e chi fa politica, chiunque esso sia non dovrebbe possedere televisioni, come succede in tutti i paesi democratici.

  11. Marium ha detto:

    Non lo dite a nessuno mi raccomando,sopratutto a feltri,ma la fontana di trevi a roma e’ mia,me l’ha venduta il grandissimo “TOTO'”

    • silvanascricci ha detto:

      Ok, acqua in bocca per tutti!
      😉

    • Luigi ha detto:

      E’ vero, ne sono testimone, ho visto le immagini riservate della negoziazione (non chiedetemi come le ho avute!): Marium l’ha soffiata all’ultimo rialzo a un tale Lecio Cavallo… Che trattativa ragazzi! 😉 PS: secondo voi adesso ricevo una telefonata di Feltri che mi offre denaro per le immagini? E, se si, a quanto gli vendo la sequenza di Tototruffa ’62? 🙂

  12. Maligagna ha detto:

    Secondo me l’alimentazione di Feltri è ha base di rospi e xciò nn gli digrisce ed è costretto a rigurgitarli…

  13. Silvana ha detto:

    E’ una buona teoria e spiegherebbe l’acidità che dimostra.

  14. Rodolfo ha detto:

    Infatti in galera ci sono solo i ladri di polli , vorrei nomi e cognomi di qualche mliardario .(PER INTENDERCI ALLA BERLUSCONI)

  15. Silvana ha detto:

    Tanzi, che è stato un poco in galera, è già fuori perchè anche lui era incompatibile con il sistema carcerario. Incompatibile?, perchè esite qualcuno, al mondo, che lo è?

  16. Rodolfo ha detto:

    Sarò accusato di pressapochismo , ma non puo sfuggire a nessuno che anche i dati somatici sono indice ddella personalità di alcuni personaggi , osservate le espressioni di feltri, belpietro, giordano , bondi, la russa bossi borghezio , calderoli ecc. ecc. e se geppetto dovesse esprimersi troverebbe nel parlamento italiano un laboratorio ecellente i nasi dei nostri politici sarebbero lunghi e telescopici…

  17. Tonino ha detto:

    Ma lo sanno tutti che l’oro di Re Salomone è custodito in viale Mazzini.
    Non credo che ne sia rimasto molto.

  18. Ernest ha detto:

    Giacobbo riuscirebbe a vedere i Templari anche in una spa…
    un saluto

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...