No! la Nutella no!


Allarme per gli amanti della Nutella. L’Unione europea potrebbe metterla fuori legge.

Si accettano, tranquillamente, il formaggio fatto senza latte, il vino senza uva, la carne con gli estrogeni, frutta e verdura con anticrittogamici come ingrediente principale, ma i grassi della nutella danno un fastidio tale da risultare insopportabili.

Scriviamo sui barattoli “nuoce gravemente alla salute” e lasciamola in commercio; poi ognuno di noi deciderà cosa fare per il proprio colesterolo, per la propria glicemia e per il proprio metabolismo.

Ma la nutella non si tocca.

Perchè la nutella non è un alimento.

E’ un simbolo, un’icona, un emblema.

E’ l’immagine dell’infanzia le merende con fette di pane e nutella.

E’ la metafora della consolazione la cucchiata mangiata davanti al nulla degli amori infranti.

E’ l’incarnazione della psicoanalisi spicciola il barattolo in cui ci si tuffa.

E’ l’allegoria dell’abbattimento delle barriere sociali la trasversalità del vasetto.

E’ l’incarnazione della socialità nei nutella-party.

E’ l’immagine del cinema il gigantesco recipiente di Nanni Moretti in “Caro Diario”.

Quel vasetto miracoloso contiene, assieme, senso di colpa, politica ed eros; è analisi socio-cultural-gastronomica.

Ogni italiano ha ricordi legati a quel barattolo meraviglioso, personaggi famosi sono diventati nutellodipendenti e ogni crisi matrimoniale è alleviata affondando il cucchiaino.

La Nutella rappresenta l’ Italia unita ideologicamente; la Nutella è la nostra più vera e profonda identità nazionale.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Diario personale e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

14 risposte a No! la Nutella no!

  1. Status ha detto:

    Forse hai ragione la Nutella è l’identità nazionale al posto dell’inno che neppure Lippi sa cantare. Nutella d’Italia!

    • silvanascricci ha detto:

      Penso che chi ha voluto l’europa unita sperasse in qualcosa di più… Comunque anche la svizzera ha chiesto di entrare nella comunità europea; il nostro problema è che all’interno della comunità abbiamo un peso uguale a zero; infatti sul parmesan (schifezza prodotta dalla germania) nessuno ha nulla da dire.

  2. Manager ha detto:

    Della nutella non me ne frega nulla,tra l’altro non mi piece neppure,ma non sopporto che altri ci impongano qualcosa.proprio non lo digerisco.e chi l’ha voluta l’europa unita,con i suoi sprechi? vedrai che in svizzera non hanno di questi problemi,e non mi sembrano a “ramengo”

  3. frastellina ha detto:

    apologia della nutella…
    in effetti rappresenta bene l’italia: ha una facciata rassicurante, con quel sapore fantastico e quelle badilate di serotonina che fa circolare nell’organismo…

    …che poi dietro la facciata idilliaca ci siano furgoncini della Ferrero che ogni settimana fanno il giro dei macelli per fare incetta di scarti di grasso putrescente da mettere come ingrediente principale nella nostra crema degli dèi, a quello non ci guarda nessuno…

    …come dicevo: è proprio l’immagine dell’italia. godereccia,finta,sintetica, dannosa e color merda

    e con questo non voglio fare la schifiltosa: sono stata una bimba-nutella, un’adepta della nutella dai 3 ai 16 anni (ora grazie a dio riesco a proibire ai miei di comprarla…altrimenti il barattolino diventerebbe di nuovo il mio scopo di vita)

    😀

    • silvanascricci ha detto:

      Bella e azzeccattissima questa similitudine tra le due facce dell’Italia e della nutella.
      Vedi che ci rappresenta benissimo, ben oltre l’immaginario.

  4. cescocesto ha detto:

    don’t touch my Nutella.

    scriveteci pure “rende obesi”, “fa venire il diabete”, “guarda che ti vengono i brufoli”, ma non toccatemi quei barattolini magici.

    ma poi, pensano veramente che noi nutellomani non sappiamo che -in quantità eccessive, ovviamente- fa male?
    (oddio, forse qualcuno lo pensa.. mia mamma tempo fa visitò una tizia che era sulla soglia dell’obesità perchè si era messa a dieta e beveva solo estathè invece dell’acqua..)

    • silvanascricci ha detto:

      Lo sapevo che eri dei nostri!!!!
      Lo so anch’io che spalozzate di nutella non fanno un granchè bene, ma ci sono altre cose che fanno male e di cui nessuno dice nulla.

  5. a volte mi chiedo se l’Europa per noi sia un vantaggio o una svantaggio, domanda bassetta, da uomo qualunque! la Nutella no! ci mancherebbe, poi cosa spalmiano sul pane, qualche gommoso formaggio tedesco? io non la mangio, ma mi irrita, come sopra ho letto in un post, che qualcuno ce lo vieti…al contrario della signora Nutella, io consumo chili di cacao amaro, sono un vecchio ciclista che ancora arranca…

    • silvanascricci ha detto:

      Secondo me l’europa è sicuramente un vantaggio ed un punto positivo, pensa se in una crisi di questo tipo avessimo avuto la lira che razza di speculazione sarebbe venuta fuori.
      Sarebbe stata così selvaggia che la situazione della Grecia sarebbe stata una passeggiata al confronto con quello che sarebbe capitata a noi.
      Però la nutella no!
      Anzi, questi atteggiamenti della UE (anche se questa della nutella è marginale) sono quelle che danno fiato agli antieuropeisti alla Bossi.

  6. Tonino ha detto:

    Ora basta !
    E’ giunto il momento di dire basta !
    Per la Nutella ?
    No ,per la Nutella ,ma per le radici del problema ”essere o non essere” un componente dell’Europa.
    La superficie delle cose ti rende cieco ed ignori cosa c’è sotto.
    Oggi è capitato con la crema, lo scorso anno con le dimensioni del pescato, con il finto formaggio emiliano.
    Le radici ?
    Operare sul portavoce degl’italiani.
    Chi sono ? Non riescono ? Hanno il microfono spento ? Scendono a compromessi per altre vicende ? Asenteismo ?
    Bene ! Anzi male !
    Si accomodi, mi ridia indietro il pass per la prenotazione aerea,la sistemazione in hotel, l’accredito a cene , balli, manifestazioni e se ne ritorni nel suo secchiello elettorale.
    Mettiamoli alla berlina ed isoliamoli, ognuno nel suo bacino elettorale.
    Inoltre centinaia di commenti sui giornali on line .
    Si può attuare, non senza sforzo ,ma si può.

    • silvanascricci ha detto:

      Sicuramente c’è, come causa, anche tutto quello che dici tu; ma, secondo me, sostanzialmente è che in europa non contiamo nulla come sistema paese

  7. Baol ha detto:

    Giuro che per la nutella scendo in piazza e faccio barricate!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...