Non c’è più religione


Un poco alla volta stanno cadendo nella polvere tutte le istituzioni.

Quelle civiche sono ormai, da tempo, un cumulo di macerie fumanti.

Quelle religiose sono piuttosto traballanti.

Che santa romana chiesa fosse luogo di oscuri intrecci ed interessi tutt’altro che celesti lo si sapeva dai tempi del cardinal Marcinkus e dal caso Calvi (you remember?) ma era riuscita a mantenere una facciata di richiamo, rispettabilità e a rimanere un punto di riferimento per milioni di persone.

Ora anche se non molla, barcolla.

Barcolla sotto i colpi di un comportamento pedofilo che ha assunto i contorni di una metastasi; barcolla sotto i colpi di una militanza politica di parte sempre più smaccata, insistente ed impudica; barcolla sotto i colpi di piccone che hanno nascosto per anni il corpo di una ragazza assassinata; barcolla sotto i massi della menzogna ripetuta, cercata, costruita e pervicacemente percorsa.

Appunto, non c’è più religione.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Varie ed eventuali e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Non c’è più religione

  1. Ernest ha detto:

    direi che quella loro non c’è mai stata!
    un saluto

    • silvanascricci ha detto:

      Stavolta, caro Ernest, mi tocca dissentire.
      La loro c’è stata e c’è ancora abbiamo ancora i lividi sulla pelle.
      Forse non è tanto “religione”
      Ciao

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...