Pornografia


Riflettevo, lo scorso 8 marzo, su cosa ci sia da festeggiare per le donne in questo periodo.

Assolutamente nulla; considerate, vendute, usate, dileggiate come carne da macelleria, un pezzo di manzo da mettere in vetrina per essere osservate, più o meno nude, per essere palpeggiate, rigirate e penetrate.

Siamo rimaste solo questo.

Ed in tal senso meditavo sul rapporto degli uomini con la pornografia.

La pornografia è, secondo me, esattamente come la prostituzione; la donna ha lo stesso scopo: soddisfare ogni desiderio maschile senza pagarne il dazio e lo scotto di un eventuale rifiuto, di un eventuale rigetto.

Anzi, senza dovere fare i conti proprio con quella femminilità ricercata e disprezzata.

Agli uomini piace la pornografia mentre piace poco e niente l’erotismo; la pornografia è già tutta lì nella sua inverosimibilità, non c’è nulla da pensare, da inventare, da ricercare; è comoda, è facile, è scontata, è pronta come un prodotto pre-cotto (ed infatti i film porno sono tutti uguali) esattamente come i rapporti con le prostitute.

L’erotismo prevede immaginazione, fantasia, intelligenza, concentrazione, ricerca è come un piatto di alta cucina che va preparato alle temperature giuste, con prodotti di qualità, curato con attenzione perchè il piatto riesca nella sua semplice sontuosità; è insomma, per gli uomini, una gran fatica.

E si sa che gli uomini non sono avezzi alla fatica.

Nella pornografia gli uomini hanno l’illusione, sempre ricercata, di essere i padroni dell’altro, di essere potenti ed onnipotenti, come non sono mai nella realtà, hanno la possibilità di esercitare la vendetta per gli spazi persi, hanno la possibilità di soddisfare inconfessati desideri omosessuali.

Hanno nella pornografia la soddisfazione della loro impotenza.

5 pensieri su “Pornografia

  1. Immagine eloquente quanto le parole del tuo post. Quello che non ho mai capito é come si possa fare a meno della fantasia e del’erotismo. “Giocare” nell’ambito di un rapporto lo trovo importantissimo oltre che molto piacevole. A me, poi, le cose ripetitive stancano, in ogni ambito della vita.

    Ciao
    Daniele

    1. Credo sia perchè nella pornografia non c’è intelligenza, e di questi tempi l’intelligenza è merce rara.
      Ciao
      Silvana

  2. Stavo ricercando materiale sul perchè esiste la pornografia e mi sono imbattuto nel tuo blog. Mi piacerebbe dialogare con te sul perchè la pornografia sia, a mio parere, il limite estremo, capro espiatorio, di una cultura che non contempla l’integrazione tra mente e cuore, corpo e psiche. Vorrei intanto suggerirti un articolo, anche questo trovato con Google, che, secondo me,, ha buoni spunti di riflessione: http://www.ecn.org/reds/donne/cultura/culturapornografia2.html
    Ciao
    Filippo

    1. Ho letto l’articolo che hai citato.
      Io non ho nulla contro la pornografia in sè soprattutto se essa è liberamente scelta da entrambi i sessi; mi chiedo però quanto sia poi davvero libera ad esempio nei casi dei transessuali per i quali credo sia veramente complesso trovare un lavoro che non sia la prostituzione e/o la pornografia.
      Il punto di vista del mio post era però più centrato sulle motivazioni che spingono l’uomo a cercare così tanto la pornografia; quali sono le reali spinte verso un approccio al sesso che, secondo me, è centrato verso l’umiliazione e la sottomissione del corpo femminile, il suo sfruttamento anche non monetario ed il suo controllo.
      Questo atteggiamento nei confronti del femminile lo si osserva anche in televisione, in certi spettacoli in cui esistono millanta inquadrature di tipo ginecologico sulla vagina e sul seno delle donne, senza che vi sia una reale necessità televisiva o “artistica” od erotica di tale riprese.
      Ciao e grazie per il commento.
      Se vuoi possiamo continuare la discussione.
      S.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...