Nella reggia di Alibaberlusconi


Lo so che non è proprio chic citare e linkare un pezzo pubblicato da una testata che appartiene allo stesso Gruppo dell’Odio, e chiedo scusa, ma nel caso qualcuno non leggesse l’Espresso, raccomando di investire dieci minuti per vederealibaba come funzioni la reggia di Alì Baberlusconi a Palazzo Chigi, sempre rammentando che furono proprio i suoi mazzieri a montare il caso Quirinale e le spese faraoniche della Presidenza della Repubblica. Tutto quel ben di Dio di “fannulloni” statali (Brunettta R. “Opere e operette complete” Edizioni Gongolo 2008) che fa sembrare i magnifici 100 fra ministri e sottosegretari di Prodi come un convento di asceti, compresa la segretaria con qualifica di super alta dirigente di Giovanardi, uomo la cui funzione istituzionale oltre a quella di far sentire più intelligenti e meno brutti gli altri italiani sfugge agli studiosi di scienze naturali, non è pagato da lui, che pure due piotte le avrebbe, ma da noi (anche io pago tasse in Italia). Buona lettura. Un consiglio: tenere a portata di mano una pillolina contro il riflusso acido gastrico.

(dal blog di Vittorio Zucconi – Tempo reale)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Politica e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Nella reggia di Alibaberlusconi

  1. Franz ha detto:

    La nostra Terra dei cachi era già diventata la Repubblica delle banane; ora siamo al Sultanato del cactus.
    Quale sarà la prossima ?
    Ai poster l’ardua sentenza…

    Certo, un po’ di riflusso gastrico lo avverto ancora (per fortuna), mia cara amica.

  2. cescocesto ha detto:

    oddio, sono al terzo rigo e ho già la nausea. riprendo dopo.

  3. silvanascricci ha detto:

    @Franz:
    un po’ di reflusso, in questo caso, fa bene alla salute morale ma qui si rischia anche il travaso di bile.

    @Cesco:
    ti capisco, ti capisco….

    @Tutti e due:
    Bacioni

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...