Le scommesse perse di Berlusconi


Ma che avete capito?

Non è il solito post per parlare delle tante promesse del presidente del consiglio agli italiani (tutte mantenute naturalmente, bisogna pur stemperare questo asffisiante clima di odio) e nemmeno delle scommesse sul rinnovamento del paese  e sul suo svecchiamento burocratico.

Non sono neppure le scommesse per la definitiva democratizzazione della nazione per avanzare a testa alta verso lo splendente sol dell’avvenire.

Si tratta di una scommessa, effettivamente persa, fatta con il grande stratega democratico Vladimir Putin.

Vista l’intesa, proficua, lunga amicizia che lega i due i medesimi hanno fatto una scommessa (innocente, e lo dico senza ironia alcuna) sulla tempistica della messa in commercio del primo SUV di produzione russa.

D’altra parte non può mica essere sempre Putin a pagare, chissà se il “lettone” era un regalo o il pagamento del pegno di qualche altra scommessa (ai posteri e agli storici l’ardua sentenza).

Berlusconi ha perso la scommessa con il suo amico Vladimir Putin e ora dovrà pagare pegno, anche se con il 10% di sconto sul prezzo di listino (577.000 rubli, circa 13.500 euro) del nuovo Suv della UaZ, il Patriot, che Berlusconi aveva previsto non sarebbe mai stato pronto per la fine dell’anno. All’epoca, in un incontro col premier russo a San Pietroburgo, il presidente del Consiglio si era spinto fino a promettere che se fosse stato smentito avrebbe comprato la prima auto uscita dallo stabilimento. “Non gli regaliamo l’auto, dovrà comprarla perchè questo è business” ha ironizzato Putin, che ha annunciato la vendita dell’auto a Berlusconi a margine della cerimonia d’inaugurazione a Vladivostok di un nuovo stabilimento Sollers.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Varie ed eventuali e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

8 risposte a Le scommesse perse di Berlusconi

  1. Ernest ha detto:

    chissà avranno anche scommesso su quanto ci mette l’imperatore di arcore ad applicare la censura russa sulla stampa italiana?!?
    un saluto

  2. Franz ha detto:

    Bisognerebbe suggerire, su un modello ‘ad personam’ per la Jena Ridens dell’Amore, una modifica alla carrozzeria, in modo da renderla una ‘papi-mobile’ a prova di lancio di oggetti.
    Ciao, cara Silvana, ancora tanti auguri di un anno di pace e speranza, nonostante tutto.
    Franz

    • silvanascricci ha detto:

      E soprattutto che sia distinguibile dalla massa tutta uguale di SUV (macchina che detesto), così tanto per ribadire il motto del marchese del Grillo per cui io sono io e voi non siete un cazzo.
      Tantissimi cari auguri anche a te per un anno migliore, nonostante tutto.

  3. magocamillo ha detto:

    Finalmente una buona notizia.
    Noi italioti pagheremo il SUV di Putin.
    Perché una cosa è certa, LUI scommette, LUI perde e.. NOI PAGHIAMO.
    Ad maiora Silvana.

    P.S.: Quanti Km. con un litro..??

  4. Antonio ha detto:

    Tra tante scommesse ne voglio proporre una io. Sarà cattiva e maliziosa, ma riflettetela. Putin ha detto che se l’Ucraina non paga i suoi debiti chiuderà i rubinetti del gas siberiano. Ciò vuol dire che, di conseguenza, anche noi resteremo a secco. Per me è tutto concertato. Infatti mister bi farà credere agli italiani di aver sfruttato la sua “fraterna amicizia” con Putin per non far mancare il gas con cui ci riscalderemo durante quest’inverno. Comunque noi non paghiamo solo per la scommessa del SUV ma paghiamo per tutte le “riforme” che fa ed intende fare a testa di caxxo e solo per il proprio tornaconto. Noi e solo noi paghiamo sempre! Buon Anno a te Silvana ed a tutti gli amici del Blog. P.S. Mi auguro di aver pensato male e di sbagliarmi! Ciao. A.

  5. Lorena ha detto:

    Carissima SILVANA i miei personali auguri di buon 2010 con questa filastrocca di fine 2009: ho depositato sul tuo contocorrente bancario n.2010 presso la Banca della Felicità 365 giorni di salute, serenità, pace, amore, amicizia, gioia e fortuna. Buon anno con tutto il mio affetto. Lorena.

    • silvanascricci ha detto:

      Lorena, come sempre sei molto cara ed auguro anche a te un 2010 sereno, pieno di buon umore e risate.
      Ti faccio il medesimo “bonifico” con affetto e sincerità-
      Un bacione
      Silvana

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...