La mafia mente? Anche no


Ricapitoliamo.

Spatuzza, pentito di mafia, mente quando parla delle sue “frequentazioni” e dei rapporti con quello di canale 5 e con Dell’Uti; non è affidabile in quanto pluriomicida che per di più ha avuto lo stomaco di sciogliere nell’acido un bambino.

Graviano, boss della mafia in attività, non mente quando parla di Dell’Utri e sostiene di non conoscerlo; è affidabile pur, immagino, avendo commesso omicidi e/o averne commissionati altri.

Quindi, a prescindere dagli eventuali riscontri della magistratura in un senso o nell’altro, se la mafia dichiara di non conoscere Dell’Utri è affidabile, onesta e credibile; se la mafia dichiara di conoscere Dell’Utri è inaffidabile, disonesta ed incredibile.

Due pesi e due misure secondo convenienza.

Ma, per me, delle due l’una o l’altra, insieme cozzano e contraddicono.

Oppure, come sempre, quello di Graviano è linguaggio mafioso in codice.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Politica e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a La mafia mente? Anche no

  1. Franz ha detto:

    Il fratello che conta tace, promette (…o minaccia) memoriali scritti, poi si lamenta delle condizioni disumane del regime di carcere duro.
    Quello che conta meno, con le sue dichiarazioni di smentita concede una tregua al premier braccato.

    Ergo: hanno aumentato la posta, e sanno che difficilmente troveranno un’alternativa di governo più vantaggiosa. Lo cucinano a fuoco lento ma non lo bruciano, e non ce lo tolgono di mezzo.
    Dovremo pensarci noi.

    Un inquieto abbraccio .
    Franz

  2. Ernest ha detto:

    Già è proprio vero. Come al solito è solo questioni di eroi. Qualcuno ha il suo supereroe muto, che no parla, che annuisce solo e che segue un codice… poi ci sono gli altri quelli che se ne fregano del codice e magari iniziano a seguire una coscienza che inizia a venire fuori e magari iniziano a parlare, a dire la verità… che si sa non si dev dire. Mai.
    un saluto

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...