L’unico ministro decente


Udite, udite io che sono sempre piuttosto critica, per usare un eufemismo, su questo governo e sulla leadership del paese ho una cosa positiva da dire.

Lo so, carissimi e carissime, che oserete non credere ai vostri occhi e al vostro intelletto ma è proprio così.

Considerando che il suddetto è pure leghista è un vero e proprio miracolo italiano.

Abbiamo un ministro che trovo sia un decente ministro ed è Zaia, il ministro delle politiche agricole.

Lo considero tale non solo da adesso per la recentissima vicenda della pizza napoletana DOP, ma soprattutto perchè mi pare sia un ministro che senza sbraitare, senza sparare cazzate un giorno sì e l’altro anche (alla Calderoli per intenderci) stia facendo un sufficiente lavoro per l’agricoltura in Italia e in Europa.

Un ministro abbastanza serio, senza mania di protagonismo (infatti la maggioranza degli italiani non sa nemmeno che faccia abbia) e senza la prosopopea di intervenire su qualunque argomento che ne sappia qualcosa o meno.

Insomma un ministro che fa il suo mestiere.

E’ sicuramente un’anomalia che va sanata, infatti stanno già pensando di toglierlo dal ministero per candidarlo a governatore del Veneto.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Politica e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a L’unico ministro decente

  1. briccone ha detto:

    Sicuro che nello zoo Leghista è una presenza relativamente anomala.
    Anche se quando è stato beccato che filava in autostrada a circa 220 all’ora la sua giustificazione non è stata all’altezza del personaggio. Ha dichiarato:”OOPS ero distratto non ho guardato il tachimetro perchè stavo telefonando!”

  2. Ernest ha detto:

    non so… fare i complimenti a un leghista mi viene proprio male, non conosco bene il suo operato quindi non saprei… come dici tu eventualmente sarebbe il migliore dei leghisti come dire il più bravo di una squadra che è ultima in classifica
    un saluto

    • silvanascricci ha detto:

      Caro Ernest, siamo un paese che sta sfiorando l’ultimo posto in molte classifiche.
      Non ho detto che Zaia è un buonissimo ministro, ho detto che è l’unico decente.
      Ciao
      S.

  3. speradisole ha detto:

    L’unica cosa buona che ha fatto, secondo me, è che non ha dovuto “fare lo scemo” con qualche deputata europea per avere dei brevetti. Per il resto ottenere brevetti su prodotti italiani di qualità è come scendere sugli sci, basta scivolare e lasciarsi andare, in fondo ci si arriva. Mentre ha pasticciato moltissimo e “forse” solo adesso pone rimedio sulle quote latte. Un buon ministro? Solo perchè di agricoltura si parla poco e pochi la conoscono bene.
    Si potrebbe, per esempio, domandare un parere su Zaia, ai produttori romagnoli di pesche nettarine. I romagnoli sono focosi, lo sai, e allora immagina la risposta.
    Comunque convengo nel considerare questo ministro un normale ministro che fa il proprio mestiere senza tanto chiasso. Se, ogni tanto, commette qualche passo falso, lo si occulta facilmente e quando fa delle buone cose, si fa la propaganda.
    Ciao carissima, sono sempre prevenuta, ma che vuoi uno nasce con dei pallini!

    • silvanascricci ha detto:

      Cara dott., di questi tempi e con quel che passa il convento uno che non fa lo scemo, si impegna almeno un po’ e cerca di lavorare normalmente mi sembra grasso che cola.
      Per quanto riguarda la propaganda, convengo che il metodo standard di questo governo, ma in questo campo se ne fa un pochino di meno.
      Sapevo che con questo articolo avrei suscitato un velo di vespaio.
      S.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...