Questa me l’ero persa


Chiedo venia e faccio ammenda ma questa me l’ero persa, d’altronde abbiamo un presidente talmente vulcanico, dinamico ed iperattattivo che io comune mortale non riesco a stargli dietro.

E poi c’ho da lavorare io!

Ringrazio quindi Lamduck per aver colmato questa mia laguna (come direbbe Bossi). silvioborat-ovverosia-limmagine.html

Comunque caro Berlusca non te la tirare troppo che a Hitler decisamente non ci somigli.

Quello era uno che, nell’orrore, aveva la grandiosità della tragedia.

Tu, nella miseria della schifezza, hai solo la ridicolaggine del guitto da avanspettacolo.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Politica e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Questa me l’ero persa

  1. le sue battute non hanno mai intento offensivo, però chissà come mai, alla fine ci facciamo sempre delle gran figure di merda.
    (spero che la mia parolaccia venga passata dal nuovo censore :D)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...