Le sorprese dell’autobus (2)


127756

La saga delle sorprese che riserva l’autobus si arricchisce di un nuovo capitolo.

E’ un periodo aureo per gli autobus bolognesi, o io sono molto più attenta di un tempo a cogliere i momenti magici della mia città.

Qualche sera fa, mentre tornavo a casa dal lavoro, nel tramonto di un ottobre ancora morbido e dolce sono capitata in una via del centro, anche se un centro leggermente ‘periferico’ rispetto a piazza Maggiore.

Una di quelle viuzze così tipiche di Bologna da esserne il simbolo; ad un certo punto abbiamo sentito una zirundela, suonata con un’antica ghironda, e gente che ballava sul marciapiede ed in mezzo alla via.

Distribuivano bellissime rose bianche, alcune con quella aperta maturità leggermente sformata che hanno gli oggetti e le vite vissute, ad un banchetto per la raccolta di fondi per un nuovo ospedale di Emergency.

Ed anche in questo caso l’autista non ha avuto moti di stizza, non ha lanciato truci anatemi verbali; ha semplicemente accostato, aperto le porte perchè la musica inondasse l’interno del mezzo, ha spento il motore ed è stato ad ascoltare.

E con lui, noi.

Qualcuno è sceso, è entrato nel cerchio del ballo, ha raccolto una rosa.

Al termine del brano la gente è risalita, l’autista ha chiuso le porte e siamo ripartiti con una strana e pregiata ricchezza in più.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Diario personale, Linea 13 Via Normandia - Direttissima e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Le sorprese dell’autobus (2)

  1. Antonio ha detto:

    Ciao Silvana, esprimo tutti i miei complimenti alla sensibilità di quell’autista, che ha perfino spento il motore ed ha aperto le porte, onde permettere la partecipazione a quella bella iniziativa per Emergency.Complimenti anche alla tua estrema sensibilità con cui ci hai reso partecipi di un gesto “poetico”. Ciao. Antonio.

  2. Cesco ha detto:

    che bello. la poesia dell’autunno.

    • silvanascricci ha detto:

      Vero? ma perchè certi personaggi diventano famosi?
      E dire che di donne brave, belle ed intelligenti ce ne sono tante ma non si vedono mai, così l’immagine che passa è questa!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...