Il lodo AlNano


Il titolo l’ho spudoratamente copiato da Lameduck ilblogdilameduck.blogspot.com però vorrei fare alcune considerazioni.

Questo è un paese dove ogni giorno se ne impara una nuova di tutti i tipi, cosa in sè buona e giusta.

Dal Tg1, ad esempio, nel prime time ogni sera impariamo che:

– le donne russe hanno imparato e applicano il vecchio proverbio ‘marito e buoi dei paesi tuoi’

– ti puoi fare scannerizzare i piedi per ottenere una perfetta calzatura su misura (che così non ti vengono neanche le vesciche ai piedi, che se poi ti vengono da un’altra parte sono fattacci tuoi)

– l’emergenza sicurezza nasce dall’estreme ed inspiegabile aggressività dei papagallini (che poi non è cosa nuova in assoluto, già Hitchcock ci aveva fatto un gran film).

Ci sono poi altre fonti interessanti per apprendere nuove cose, l’avv. Ghedini ad esempio:

– la legge è uguale per tutti, ma non la sua applicazione

Dai miei ricordi di diritto civile, penale e relativa procedura civile e penale non salta fuori, nemmeno con una spremuta di meningi, un’informazione di tal fatta.

Riguardando i testi di diritto, anche costituzionale, salta fuori sempre e solo che ‘la legge è uguale per tutti’.

L’informazione di Ghedini si evince, però, dall’italica consuetudine applicativa che sì la legge è uguale per tutti, ma per qualcuno è più uguale; ed è da questo sentire (idem sentire come direbbe Bossi, che di latino sa solo questo ma lo ripete in continuazione) che si potrebbe dichiarare che il lodo Alfano, se non costituzionale, è perlomeno legittimo.

Però a voler essere sinceri, e non ipocriti come siamo, potevano togliere la foglia di fico delle altre tre cariche istituzionali (presidenti di repubblica, senato, camera) e lasciare la totale immunità solo alla presidenza del consiglio.

Mi sarei sentita presa per i fondelli un po’ meno.

Solo un pochino meno.

6 pensieri su “Il lodo AlNano

  1. Si, ieri è stata una giornata storica. Grazie agli avvocati del diavolo da ieri ci sentiamo tutti un po’ più sudditi. Sarà per questo che gli inglesi sono così invidiosi del Lodo Orwell?

    ** Grazie per la citazione! 😉

    1. Cara Lameduk sono verdi dalla rabbia perchè loro un lodo del genere non se lo potranno mai permettere!
      Grazie a te del passaggio e del commento.
      Ciao

  2. Ciao Silvana,complimenti per quamto hai scritto. Ma lasciami sottolineare le parole dell’avv.to del nuovo dio.”la legge è uguale per tutti ma non la sua applicazione”. Evidentemente il ghedini pensa che avrebbero dovuto aggiungere alle parole enunciate nei tribunali (LA LEGGE E’ UGUALE PER TUTTI),queste altre”i fessi e per la povera gente”.Cosa che, stante alla chiarezza degli enunciati costituzionali, non è così perchè TUTTI I CITTADINI SONO UGUALI DI FRONTE ALLA LEGGE, E NON è PENSABILE DI AGGIUNGERVI ARBITRARIAMENTE meno quattro! Alla facoltà di scienze politiche ho avuto ampie possibilità di studiare la nostra COSTITUZIONE ,e quelle di paesi stranieri, e non mi è mai capitato di leggere una schifezza come il lodo alfano, salvo le costituzioni dei paesi dell’URSS e satelliti, ove i politburi erano intoccabili.Conclusione questi o sono comunisti fascisti o sono-come credo- padanonazifascisti che fanno i comunisti per i caxxi loro.Comunque solo e sempre per i fatti loro! Ma oggi dobbiamo brindare perchè pare che stia cambiando il vento!Il lodo è stato riconosciuto un grande DOLO! Un abbraccio. Antonio.

  3. Non c’è nulla di cui andare fieri onestamente.
    Per ben due volte un personaggio di dubbia moralità (non per le zoccole…ma per la varietà e gravità dei reati di cui è accusato) ha cercato di avere una protezione legale ed ufficiale per poter continuare a delinquere in pace.
    Non sono particolarmente contento di essere italiano perchè per due volte la Consulta ha fermato questi tentativi.
    Come ho scritto, penso che il problema è solo rinviato ad un altro tentativo, magari più organico e completo.
    Bisogna trovare alternative prima che il letame ci sommerga definitivamente.

    1. Onestamente non sono affatto fiera di questo paese che al fin fine è il mio.
      Mi piacerebbe essere un paese normale e civile come tantissimi in Europa, in fondo non chiedo molto solo l’usuale altrove.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...