Ciao Enrico, ancora, di nuovo, per sempre


Un piccolissimo post di oggi, un piccolo cammeo di Spera di Sole (http://speradisole.wordpress.com/2009/10/05/nostalgia-di-un-amore-ora-piu-che-mai/)

mi ha di nuovo fatto ricordare quest’uomo.

Questo uomo che mi accompagna ancora, che ogni tanto fa ancora capolino nella mia mente e nel mio cuore.

E’ anche grazie a questa classe politica di destra come di pseudo-sinistra, che oggi, come non mai, non mi vergogno di essere stata e chiamarmi ancora comunista.

E allora: grazie e ciao Enrico, ancora, di nuovo, per sempre.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Politica e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Ciao Enrico, ancora, di nuovo, per sempre

  1. speradisole ha detto:

    Ho voluto inserire il post, come un antidopo alla delusione di ieri, per il comportamento degli “onorevoli” dell’opposizione attuale, del PD in particolare. E’ dura, ma passerà. Grazie per la affettuosa pubblicit. Con tanta simpatia e con le scuse per le noie che ti creo, ti auguro una dolce notte. Ciao

    • silvanascricci ha detto:

      Cara dott., avevo immaginato che il post nascesse dall’inqualificabile comportamento del PD, poco mi interessa degli altri partiti di opposizione.
      Anche a me è venuta una gran malinconia e ricordare certi uomini fa bene al cuore.
      P.S. non accetto scuse perchè non ho avuto noie, proprio nessuna!

  2. Mat ha detto:

    Purtroppo non riesco a visualizzare il link, comunque avercene oggi di politici come lui, davvero sono più incazzato per quello che hanno fatto questi inqualificabili individui del pd (ho scritto proprio oggi un post su questo) che per le grottesche trovate del nostro delinquente del consiglio.
    Almeno allora quando c’erano al potere criminali come Andreotti avevamo un’opposizione! oggi non abbiamo neanche più quella.

    • silvanascricci ha detto:

      Ti rendi conto a cosa siamo ridotti?
      Io, perlomeno, rimpiango certi personaggi della vecchia democrazia cristiana che al confronto di questi mi appaiono, ora, statisti di altezza incommensurabile.
      E non voglio fare, di proposito, paragoni dei figuri della sinistra di oggi con Berlinguer o, dio non voglia, con Gramsci e Togliatti per carità di patria.

  3. Antonio ha detto:

    Ho riportato in un mio scritto le parole di Enrico Berlinguer circa la “questione morale”, parole che sono ancora attuali e vive come non mai. Gli stessi aderenti al suo partito lo hanno tradito ed hanno tradito il suo retto modo di fare politica. Anch’io, dopo di aver abbandonato, nauseato, il PSI di Craxi, aderii al PCI, ma , almeno a livello locale, mi accorsi dello scivolamento verso un nuovo consociativismo a detrimento degli ideali di uguaglianza, giustizia sociale, democrazia e libertà. I fatti che hanno determinato l’approvazione dello scudo fiscale-con 51 parlamentari del PD ASSENTI- tra i quali Bersani, Dalema, Franceschini ecc.mi danno ragione. Avrebbero potuto bocciare la legge se fossero stati in aula, ma hanno preferito tenere il sacco al governo per un preciso scopo, il loro personale TORNACONTO. Io li espellerei dal partito e gli toglierei tutti i privilegi inerenti le loro cariche, stipendio compreso! Secondo me bisogna organizzare un GIUSTO TRIBUNALE DEL POPOLO per neutralizzare tutti i vampiri, i rampanti ed i traditori, anche a costo di fare una NUOVA RESISTENZA. Non ne possiamo più di gossips,scandali, demagoghi e ladrocinii! Ciao. Antonio.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...