Comunicato stampa


riporto un comunicato stampa, postato anche da Tisbe sul blog  Il vaso di Pandora, uno stralcio del comunicato stampa del Coisp – coordinamento per l’indipendenza sindacale delle Forze di Polizia – in risposta alla conferenza del presidente del consiglio di ferragosto.

“[…] Questo Governo, millanta risultati che non sono misurabili perché non ci sono numeri su cui potersi confrontare e soprattutto dimentica gli uomini e le donne che della tutela della sicurezza fanno il loro pane quotidiano. Innanzitutto non capiamo perché il Ministro Maroni da quando è al Viminale ha sospeso la pubblicazione del Rapporto sulla criminalità in Italia e, di fatto, ha censurato i dati in dettaglio, città per città, mese per mese, sulla sicurezza.[…]

Il Ministro dell’Interno ha detto che i Cie, dove continuano a susseguirsi proteste e rivolte, non sono al collasso: “Ci sono ancora 572 posti”. Mente anche questa volta Maroni perché ad esempio a Lampedusa i posti sono poco più di 150 ed è difficile, se non impossibile per i costi, trasferire un clandestino dal Nord, dove i posti sono tutti esauriti, a Lampedusa e 83 sono in un Cie di Brindisi che aprirà solo lunedì. Ma nel gioco di chi la spara più grossa, il Ministro è sicuramente detentore assoluto del primo posto. Dichiara infatti “non fondata” la notizia della restituzione, da parte delle Forze di Polizia, delle auto di grossa cilindrata sequestrate alla criminalità organizzata. Invece, senza paura di essere smentiti, noi possiamo affermare che a settembre saranno restituite le prime 30 auto di grossa cilindrata. E veniamo all’ultimo punto trattato dal nostro Ministro musicista, che certamente suona meglio la tromba di quanto non riesca a far quadrare gli accordi del suo dicastero. Il tema è quello di “calcio e violenza. […]

Ci pare piuttosto opinabile invece, che un Ministro dell’Interno, in una conferenza stampa, dopo 14 mesi di Governo non abbia speso una sola parola per parlare di rafforzamento dei mezzi messi a disposizione alla Polizia di Stato, di carenza di organici oramai veramente al collasso, di progettazione operativa per gli uomini impegnati in zone e servizi di frontiera. Nulla! Non siamo nei suoi pensieri. Una promessa possiamo farla noi però al Ministro Maroni, – conclude Franco Maccari – popoleremo i suoi sogni facendoli diventare incubi se molte delle questioni in sospeso non verranno risolte tenendo ben presente la dignità degli Operatori di Polizia”

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Varie ed eventuali e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Comunicato stampa

  1. Franz ha detto:

    Preziose e benemerite componenti sane, lucide e coraggiose delle forze dell’ordine.
    Da loro può venire uno straordinario impulso ad una correzione di rotta, nella nostra politica e nel nostro governo, che è bello immaginare non lontani.

    Ciao !
    Franz

  2. Antonio ha detto:

    Vorrei dire ai giovani e meno giovani delle forze di polizia e di tutte le forze dell’ordine (ma di quello COSTITUZIONALE), di non dimenticare le radici della nostra sacra costituzione, nata dalla RESISTENZA e dalle lotte di LIBERAZIONR. Perciò siano pronti ad affrontare gli stessi sacrifici dei loro padri, o nonni,per una NUOVA GUERRA DI LIBERAZIONE DAI TIRANNI PADANONAZIFASCISTI(che hanno sprofondato l’Italia nella vergogna e nel disonore). Saluti. Antonio.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...