Archivi del mese: aprile 2008

Per Anna Politkovskaia

Vorrei sapere se qualcuno ha visto, in qualche telegiornale nazionale, la parte della conferenza stampa, a Villa Certosa, di Berlusconi e Putin in cui il nostro premier in pectore finge di minacciare, con un mitra, una giornalista. Capisco l’ospitalità ad … Continua a leggere

Pubblicato in Femminile, Politica | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Aiutooooooooo

Adesso che le elezioni sono terminate ed i risultati (purtroppo) acquisiti lo posso dichiarare Sono basita…. e poi dicono che uno si dà all’ippica, io tengo casa a Parigi, quasi quasi mi trasferisco lì in pianta stabile!!!   #1 la … Continua a leggere

Pubblicato in Politica | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

25 Aprile 2008

Sta per terminare anche quest’anniversario della Festa della Liberazione. Molti sembrano dimenticare da chi e cosa siamo stati liberati, oggi ho sentito Alemanno sostenere di rispettare questa festa perchè rappresenta la liberazione da tutti i totalitarismi. Caro Alemanno sono d’accordo … Continua a leggere

Pubblicato in Politica | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Di donne così…si è perso lo stampo

Audrey Hepburn Bruxelles 4 maggio 1929 – Tolochenaz 20 gennaio 1993 Grace Kelly Philadelphia 12 novembre 1929 – Montecarlo 14 settembre 1982 Greta Garbo Stoccolma 18 settembre 1905 – New York 15 aprile 1990 < Lauren Bacall New York 16 … Continua a leggere

Pubblicato in Femminile | Contrassegnato , , , | 1 commento

A mia figlia

I figli crescono e le mamme imbiancano. Potrebbero cominciare tutte così le storie delle generazioni; quando vedi tua figlia crescere e tentare di andarsene sempre un po’ più lontano da te. E tu le dici anche che è giusto così, … Continua a leggere

Pubblicato in Diario personale, Femminile | Contrassegnato , , , , , , , , , | 3 commenti

Per Alda Merini

Sono nata il 21 a primavera ma non sapevo che nascere folle aprire le zolle potesse provocar tempesta…

Pubblicato in Femminile | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Riassunto

I cinque post di prima hanno una lettura univoca ma interpretazione mutevole, senza la conoscenza del filo conduttore subiscono interpretazioni variabili, dovute all’umore all’intenzione e a tutto ciò che nelle parole, da sempre e per sempre, l’uomo sa riversare.

Pubblicato in Varie ed eventuali | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento